fbpx
Notizie

Cerveteri, per le utenze non domestiche al via la raccolta separata di carta e cartone

Novità con l’introduzione del calendario estivo. L’assessore Gubetti invita le utenze interessate alla collaborazione

Cerveteri, per le utenze non domestiche al via la raccolta separata di carta e cartone –

Con l’entrata in vigore del calendario estivo della raccolta differenziata, nella città etrusca, arriva un’importante novità per le utenze non domestiche: la raccolta separata di carta e cartone.

Cerveteri, per le utenze non domestiche al via la raccolta separata di carta e cartone
Cerveteri, per le utenze non domestiche al via la raccolta separata di carta e cartone

Obiettivo: “Valorizzare meglio il materiale correttamente separato e raccolto”, come spiegato dall’assessore all’Ambiente Elena Gubetti.

“Da ora tutti gli imballaggi in cartone saranno raccolti tutti i giorni separatamente dalla carta che invece viene raccolta solo il venerdì”.

Nella carta sarà possibile conferire: giornali, libri, quaderni, fogli, cartoncini e contenitori in tetrapak per alimenti.

Per quanto riguarda invece gli imballaggi in cartone, questi dovranno essere esposti opportunamente schiacciati (per ridurne il volume) solo ed esclusivamente all’orario di conferimento previsto dal calendario della propria zona di raccolta.

E l’assessore all’Ambiente chiede la collaborazione da parte delle utenze interessate.

“Il primo e fondamentale anello della catena – ha detto Gubetti – per una efficiente raccolta differenziata è l’utente che si impegni a differenziare i propri rifiuti e rispettare i giorni, gli orari e le modalità di conferimento”.

“Ogni utenza non domestica deve utilizzare solo ed esclusivamente i propri contenitori ricevuti in dotazione di cui ne è responsabile”.

Tali contenitori sono infatti dotati di codici a barre per l’identificazione dell’utenza e non sono in alcun modo cedibili ad altri. I rifiuti esposti senza contenitore non potranno essere ritirati e saranno segnalati alle autorità preposte come “abbandono illecito di rifiuti”. 

“I ristoranti, i supermercati e tutti gli esercizi commerciali ed artigianali, per motivi estetici e di igiene, sono obbligati a non depositare i rifiuti sulle pubbliche vie, bensì dovranno mantenere i contenitori carrellati per la raccolta dei rifiuti da loro prodotti all’interno della loro proprietà e ad esporli per lo svuotamento avendo cura di separare correttamente i rifiuti”. 

“Si ricorda che è possibile conferire SOLO i rifiuti assimilabili agli urbani per qualità e quantità, ai sensi del D.Lgs. n. 152/2006 (Art. 198, comma 2, lett. g e Art. 184, comma 2, lett. b). In generale, sono assimilabili agli urbani i rifiuti speciali non pericolosi che abbiano una composizione merceologica analoga a quelli di origine domestica e provenienti da attività produttive”.

“Tutti i rifiuti speciali, infatti, vanno smaltiti a cura del produttore e non possono essere conferiti nel sistema di raccolta dei rifuti urbani, nei contenitori del “porta a porta” o presso il CCR, bensì devono essere gestiti separatamente all’interno dell’attività e smaltiti da ditte autorizzate con le quali istituire apposite convenzioni”.

“Per ricevere maggiori informazioni, per dubbi sulle modalità di smaltimento dei rifiuti è possibile chiamare il NUMERO VERDE 800 996 9988 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 o rivolgersi all’ufficio Ambiente del Comune di Cerveteri”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Cerveteri, via del Sasso ripristinata. Illuminazione pubblica in fase di ripristino

Notizie

Emergenza maltempo a Santa Marinella: diverse zone impraticabili

Notizie

Maltempo, ulteriore peggioramento dalle 24

Notizie

Illuminazione saltata in alcune zone di Cerenova. Via del Sasso interrotta per straripamento

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?