fbpx
Notizie

Cerveteri, Orsomando e De Angelis puntano il dito contro il bilancio

19 Condivisioni

Replica dei consiglieri di minoranza al collega Nucci. “Il consigliere si improvvisa anche contabile e dall’alto del suo “scranno” tenta invano di spiegarci un bilancio di 40milioni di euro

Cerveteri, Orsomando e De Angelis puntano il dito contro il bilancio –

I consiglieri Salvatore ORsomando e Aldo De Angelis all’attacco sul bilancio approvato in consiglio comunale e contro il consigliere Nucci che “si improvvisa anche contabile e dall’alto del suo ‘scranno’ tenta invano di spiegarci un bilancio di 40milioni facendo riferimento solo al mantenimento della stessa tariffa dei rifiuti dello scorso anno”.

Stessa tariffa, sottolineano ORsomando e De Angelis aumentata negli anni passati e che ha “svuotato le tasche dei cittadini”.

Dito puntato ancora una volta contro una maggioranza “ignara di cosa approva o vota in quei momenti”. Dato per i consiglieri confermato “dopo aver ascoltato gli strafalcioni detti in consiglio dagli unici esponenti di maggioranza che hanno preso la parola”.

“Una chiara dimostrazione è stato probabilmente il fatto di aver appiccicato numeri qua e là presumibilmente senza progettualità reali e tanto per riempire cartelle che, come sui marciapiedi di Valcanneto, sono passati con un volo pindarico da 400mila a 800mila euro oppure i 350mila euro messi sul parco archeologico senza uno stralcio di progetto o ancora – proseguono Orsomando e De Angelis – i 500mila euro sulla pedonalizzazione di una piazza Aldo Moro già morta per conto suo nonostante la tentata rianimazione flop di ‘Fiabesca’ memoria con il ‘concertone’ di Cristina D’Avena per capodanno avrebbe dovuto dare”.

E ancora: “I 750mila euro magicamente scomparsi del famoso finanziamentoo sul lungomare che, però, per circa due anni è stato presente su tutti i documenti contabili e le vostre previsioni di bilancio come fiore all’occhiello di questa amministrazione, per non parlare dei soldi pubblici probabilmente spesi all’interno di un terreno privato come non parlare poi della famosa ‘rotonda sul mare’ di via Chirieletti che a quanto sembra ha subito una drastica riduzione di fondi per la sua costruzione”.

Tornando poi alle parole del consigliere Nucci e agli emendamenti della maggioranza, i due consiglieri dell’opposizione fanno notare come il parere dei revisori sia stato negativo “per assenza di una vostra progettualità di base”.

“E’ come dire, secondo noi, che vuoi togliere o spostare l’acqua da un secchio bucato? Peccato che il secchio bucato è il vostro per cui, invece di dire che noi attacchiamo manifesti cercando di sbeffeggiarci, sarebbe forse opportuno ricordare ai cittadini chi probabilmente è stato veramente così bravi ad ‘attaccare manifesti’ che, invece di parlare dei problemi dei cittadini, hanno forse messo alla gogna mediatica Guido Rossi, Gino Ciogli, Lamberto Ramazzotti, Vittoria Marini, Simone Morani, Massimiliano Segatori, Paolo Benigni, tutti casi poi archiviati dalla magistratura e ricordare invece, ad alcuni dei suoi colleghi di maggioranza, di rispettare quanto da noi richiesto pubblicamente, ovvero di conferire in consiglio comunale in merito agli imbarazzanti articoli di stampa, sulle presunte intercettazioni dei carabinieri, usciti in questo ultimo periodo sul giornale La Provincia invitandoli, inoltre, a pubblicare sul sito del comune e sulla stampa il proprio casellario giudiziario, i carichi pendenti e il 335 del codice di procedura penale”.

E i consiglieri comunali ora si aspettano dal collega Nucci “che spieghi integralmente il bilancio del comune di Cerveteri in una conferenza stampa aperta a tutta la città con tanto di reali progettualità alla mano invece di aria fritta”.

19 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Coronavirus, impennata di casi a Ladispoli. Oggi +49

Notizie

Cerveteri, il sindaco Pascucci incontra i commercianti

Notizie

"Fiumicino, curva dei contagi ancora in salita: siamo a 84"

Notizie

Alla Asl Roma 4 quasi 70mila euro da "Unisciti a Noi" di Conad

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.