fbpx
 
Notiziepolitica

Cerveteri, oggi consiglio comunale tra interrogazioni e mozioni

Impatto ambientale del Jova Beach Party, lavori socialmente utili legati al reddito di cittadinanza, realizzazione di un’area cani tra gli atti presentati dal Movimento Cinque Stelle

Cerveteri, oggi consiglio comunale tra interrogazioni e mozioni –

Appuntamento questo pomeriggio al Granarone con il consiglio comunale.

Tra i punti all’ordine del giorno ci saranno anche diverse mozioni e interrogazioni presentate dal Movimento Cinque Stelle.

Nell’interrogazione i grillini chiedono delucidazioni all’amministrazione comunale sull’impatto ambientale ed economico del Jova Beach Party e sulla destinazione dell’uso delle aree di litorale spianate.

Proprio su questo aspetto, già nei giorni scorsi, era emersa la volontà da parte dell’amministrazione, di concerto con Assobalneari, di realizzare degli impianti sportivi pubblici.

Il Comune aveva già inviato una lettera a Ostilia per chiedere l’utilizzo dei terreni in questione.

A occuparsi poi della gestione degli impianti sportivi, ci penserà Assobalneari.

Riflettori puntati anche sui lavori socialmente utili legati al Reddito di Cittadinanza.

I grillini vogliono sapere quali passi il Comune abbia fatto e intenda fare per la definizione dei Patti per l’inclusione sociale e per l’individuazione dei beneficiari del reddito a cui assegnare le ore di lavoro previste dalla legge.

Tra gli atti c’è anche una mozione per la riattivazione dei fondi assegnati in bilancio per la realizzazione di una rete di aree cani (ad oggi presenti solo a Cerenova) anche nella città di Cerveteri e nelle principali frazioni.

Post correlati
CittàNotizie

A Santa Marinella e Santa Severa parte il servizio di guardia medica per l'estate 2022

Notizie

La città brucia ma mancano mezzi e uomini per intervenire: la denuncia dei Vigili del Fuoco

CittàNotizie

Ladispoli: ancora controlli interforze in città

Cittàpolitica

Cerveteri, Governo Civico replica a Maselli: “Non sapevamo nemmeno che conoscesse Cerveteri”

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.