fbpx
Notizie

“Cerveteri non sarà mai la discarica di altri Comuni”

Il sindaco di Cerveteri, Alessio Pascucci, pronto alle barricate

“Cerveteri non sarà mai la discarica di altri Comuni” –

"Cerveteri non sarà mai la discarica di altri Comuni"
“Cerveteri non sarà mai la discarica di altri Comuni”

È pronto alle barricate il sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci per scongiurare, ancora una volta, il rischio dell’insediamento di una discarica sul territorio.

“Si sta parlando di Allumiere, Cerveteri come sede di una discarica di rifiuti – ha detto – Sembra che quando non sanno che fare pensano a questo comprensorio già vessato dalla discarica di Cupinoro, che ancora non ha completato il suo iter di bonifica, dalla centrale a carbone di Civitavecchia, che ha un aeroporto vicino”.

Il primo cittadino ricorda le battaglie portate avanti, insieme al collega di Fiumicino, Esterino Montino, per scongiurare l’insediamento di una discarica a Pizzo del Prete, “abbiamo fatto delle osservazioni alle quali mai nessuno ci ha risposto”.

“Non sappiamo cosa stia accadendo, le voci ci preoccupano”. Ma Pascucci avverte: “Ci faremo trovare pronti per la tutela di un patrimonio importantissimo, non solo dal punto di vista ambientale ma perché è anche sede di un sito Unesco”.

E il primo cittadino ricorda come a Cerveteri dal primo luglio prenderà il via la Tarip, la tariffazione puntuale dei rifiuti.

“Siamo uno dei primi comuni sui 20mila abitanti, stiamo facendo uno sforzo mentre altri Comuni, più grandi,  (come Roma, ndr), non hanno fatto partire nemmeno il porta a porta”. Pascucci ricorda inoltre come il Comune si era reso disponibile anni fa alla realizzazione di un impianto di compostaggio, “ma mai la discarica di altri Comuni”.

(torna a baraondanews)

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Olimpiadi di Tokyo, Fioravanti: "Fiero di aver rappresentato il mio Paese"

Notizie

Santa Marinella: niente da fare per il Surf Expo 2021

Notizie

Torre Flavia, verso la conclusione il Campo Fratino 2021

Notizie

Concorsopoli: divieto di dimora nei comuni di Tolfa e Ladispoli per il Presidente della commissione

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.