fbpx
 
politica

Cerveteri, M5S: “Vergognoso il comportamento di alcuni consiglieri comunali durante la seduta del 28 giugno”

Cerveteri, M5S: “Vergognoso il comportamento di alcuni consiglieri comunali durante la seduta del 28 giugno” –

Incidente porto Civitavecchia M5S
Cerveteri, M5S: “Vergognoso il comportamento di alcuni consiglieri comunali durante la seduta del 28 giugno”

“Come gruppo territoriale M5S riteniamo vergognoso e inaccettabile il comportamento di alcuni consiglieri di maggioranza durante la seduta del consiglio comunale del 28 giugno.

Il nostro gruppo ritiene inoltre di appoggiare, senza ombra di dubbio, le dichiarazioni rilasciate dalla forza politica Anno Zero che stigmatizza l’assenza di tali consiglieri di maggioranza, durante l’approvazione di importanti provvedimenti a favore di cittadini disagiati e fragili.

Una situazione di debolezza in cui l’attuale amministrazione si è trovata grazie anche alla precedente uscita di 7 consiglieri di Governo Civico e Cerveteri Democratica, che la sostenevano.

Ciò pone diversi interrogativi su un modo di fare politica da “manovre di palazzo” che dequalifica la nostra cittadina.

Cerveteri ha bisogno di una politica seria che risolva i problemi dei cittadini e non certo di consiglieri che remano contro.

In tale circostanza, grazie all’atto di responsabilità di alcuni membri dell’opposizione, si è garantito il numero legale del Consiglio, e si è potuto procedere a votare atti importanti.

Ci auguriamo che si chiuda quanto prima questa pagina riprovevole sulle vicende politiche di Cerveteri.”

Il GT M5S Cerveteri

Post correlati
Cittàpolitica

Sagra dell'Uva a rischio, Guido Rossi: "I consiglieri dimostrino di amare la città. Cerveteri non merita una figura del genere"

Cittàpolitica

Paolacci: "Lunedì non sarò in aula per il consiglio, ma non voterei mai contro la Sagra dell'Uva"

AttualitàCittàNotiziepolitica

Cerveteri, caos Sagra dell'Uva: edizione a rischio?

Cittàpolitica

Sagra del Melone e feste rionali, Gubetti: "Fondamentali per valorizzare il nostro territorio"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.