fbpx
AttualitàCittàCronacaNotizie

Cerveteri, cade in una buca: trasportata in ambulanza

Il fatto ieri a Marina di Cerveteri in zona Ippocampo in via Volterra. Fatto analogo era successo nei pressi della Posta della frazione

Cerveteri, cade in una buca: trasportata in ambulanza – Buche insidiose e pericolose. Spesso dei veri e propri crateri.

Nonostante i ripetuti appelli, la situazione a Marina di Cerveteri non sembra essere cambiata affatto. Buche grandi e profonde come voragini da anni ormai convivono con la frazione cerite.

Una situazione esasperante per i cittadini della zona che in più di un’occasione hanno puntato i riflettori sulle problematiche legate alla sicurezza.

A causa delle foglie, della pioggia, molto spesso queste buche non sono ben visibili e così il rischio di andarci a finire dentro è molto alto.

Il tutto ovviamente mettendo a rischio l’incolumità di automobilisti, amanti delle due ruote e pedoni. E purtroppo a farne le spese, nella giornata di ieri, è stata proprio una signora in zona Ippocampo.

buca cerveteri 1
Cerveteri, cade in una buca: trasportata in ambulanza

La malcapitata si trovava in via Volterra quando è andata a finire dentro una buca.

Brutta la caduta, tanto che per la signora si è reso necessario il trasporto in ambulanza, “con una caviglia fratturata – hanno testimoniato i presenti – visibile a occhio nudo in quanto l’osso era praticamente fuori”.

Analoga vicenda si sarebbe verificata anche nei pressi della Posta della frazione cerite con una signora caduta in terra e soccorsa dai passanti.

Per fortuna in questo caso non si sarebbe fatta molto male ma il problema sicurezza resta.

Strade malmesse e illuminazione pubblica carente con lampade che non riescono ad illuminare per bene le strade che diventano, soprattutto nelle ore serali, delle vere e proprie trappole.

“Spero che questo sia l’ultimo caso di infortuni con strade malmesse e senza manutenzione”, hanno tuonato i cittadini.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Persona investita a Maccarese, circolazione ferroviaria sospesa

Notizie

Tolfa dice addio a Mauro Mellini

Notizie

Ladispoli, tanti eventi programmati per l'estate

Notizie

Coronavirus, 14 nuovi contagi e zero decessi nel Lazio

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.