CittàEvidenzaNotizie

Atto vandalico al Monumento ai Caduti di Cerveteri. Portata via la luce perpetua del Centenario

0 Condivisioni

Atto vandalico al Monumento ai Caduti di Cerveteri. Pascucci: ”Atto barbaro”

Atto vandalico al Monumento ai Caduti di Cerveteri – “Un atto barbaro, incivile, contro la storia della nostra città. Un oltraggio agli uomini e alle donne che hanno sacrificato la propria vita. Si fa fatica davvero a trovare le parole giuste per definire il gesto che ignoti, hanno fatto ai danni del Monumento ai Caduti della nostra città”.

A dichiararlo è Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri, a seguito dell’atto vandalico da parte di ignoti che hanno divelto e portato via la luce votiva perpetua posizionata ai piedi del Monumento al Parco della Rimembranza lo scorso 4 Novembre in occasione del Centenario dalla fine della Prima Guerra Mondiale.

Cerveteri, atto vandalico al Monumento ai Caduti
Cerveteri, atto vandalico al Monumento ai Caduti

La luce, era stata posizionata su volontà del Comitato dei Cento Anni e dal Presidente Gino Borgna, in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Cerveteri, che in occasione della celebrazione dei Cento Anni dalla fine del primo conflitto mondiale aveva voluto omaggiare i caduti della città di Cerveteri.

0 Condivisioni
Post correlati
Città

Ladispoli, l'ex alberghiero cerca ancora un acquirente

Città

Ladispoli, piano di salvamento collettivo. Il comune ci riprova

AttualitàCittà

Cerveteri, a Sala Ruspoli la mostra d'arte di Alberto Parres 'Il Rosso e il Nero'

Città

Santa Marinella, ''Rubate nella notte le alberature dell'area verde di Via Lazio''

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Vuoi leggere Baraondanews direttamente dal tuo computer?

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista