fbpx
Notizie

Cerveteri: artista riqualifica il Belvedere, denunciato

L’avvocato Celestino Gnazi: “La denuncia è paradossale. Opera realizzata in buona fede”

Cerveteri: artista riqualifica il Belvedere, denunciato –

Cerveteri riqualifica Belvedere denunciato
Cerveteri: artista riqualifica il Belvedere

Denunciato per aver riqualificato il Belvedere di Cerveteri. Questo il “ringraziamento” che un artista del territorio si è visto recapitare nei giorni scorsi.

L’uomo nell’anno ha avviato una serie di progetti a Ladispoli, spostandosi successivamente a Cerveteri, per riqualificare le aree che nel tempo erano state vandalizzate o si erano deteriorate. Un bel progetto, a spese di chi lo ha realizzato, che ha coinvolto anche gli istituti scolastici del territorio.

Tutto era partito quasi per gioco, da un quartiere ladispolano e che grazie al consenso sempre maggiore ottenuto sia dalla popolazione che dalle istituzioni (anche quelle scolastiche) si è allargato a macchia di leopardo anche al vicino comune etrusco.

Ed è proprio qui che arriva la denuncia da parte della Polizia locale. Oggetto della denuncia la riqualificazione del Belvedere di Cerveteri dove da tempo troneggiavano scritte e disegni di cattivo gusto che lo deturpavano. «La denuncia – ha spiegato il legale dell’artista, l’avvocato Celestino Gnazi – nei confronti di un artista che ha riqualificato in buona fede un luogo, è paradossale».

Cerveteri: artista riqualifica il Belvedere, denunciato

E il legale punta proprio sulla «buona fede» dell’operato del suo assistito: «Quando c’è buona fede si esclude qualsiasi tipo di reato. Forse a causare il problema è il fatto che il muro del Belvedere è un bene protetto dalla Sovrintendenza dei Beni Culturali. La situazione comunque non muta: la riqualificazione gratuita del sito è costata una denuncia all’artista.

«La zona – ha inoltre sottolineato l’avvocato Gnazi – è sorvegliata da telecamere. Come è possibile che i vandali non siano stati individuati o non si sia prodotta una denuncia contro ignoti per le azioni vandaliche prodotte e invece lui è stato denunciato?».

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Brusaferro: "In Italia virus circola meno"

Notizie

A Cerveteri 500mila euro per la ciclopedonale sul Zambra, Luchetti: "Obiettivo importante"

Notizie

Ostia, rubano la borsa a una donna seduta al bar: denunciati due giovani

Notizie

Ladispoli, tutti negativi i tamponi salivari sugli studenti delle scuole sentinella

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.