AttualitàCittàNotizie

Cerveteri, al Cinema Moderno Walter Veltroni presenta ‘C’è Tempo …’

16 Condivisioni

Appuntamento per domani sera, giovedì 4 aprile alle ore 20.30. Ingresso libero

Cerveteri, al Cinema Moderno Walter Veltroni presenta ‘C’è Tempo …’

Walter Veltroni, ex Sindaco di Roma, giornalista ed apprezzato regista cinematografico ospite a Cerveteri.

Giovedì 4 aprile alle ore 20.30 al Cinema Moderno di Via Armando Diaz, interverrà ai microfoni del critico cinematografico Boris Sollazzo, che lo intervisterà in occasione di una proiezione speciale voluta dall’Amministrazione comunale di Cerveteri del suo ultimo film dal titolo ‘C’è Tempo…’, una commedia di recentissima uscita nelle sale con Stefano Fresi, Giovanni Fuoco e la sopraffina cantante italiana Simona Molinari, nell’inedito ruolo di attrice.

Cerveteri, al Cinema Moderno Walter Veltroni presenta ‘C’è Tempo …’

A patrocinare e sostenere l’iniziativa, l’Assessorato allo Sviluppo Sostenibile del Territorio del Comune di Cerveteri.

“La presenza di un personaggio di spicco come Walter Veltroni non può far altro che renderci orgogliosi, soprattutto per una realtà come la nostra che negli anni ha dimostrato di saper apprezzare le iniziative legate al mondo del cinema”, ha dichiarato Lorenzo Croci, Assessore allo Sviluppo Sostenibile del Territorio.

“Negli ultimi anni – continua il Sindaco Alessio Pascucci – sono molti gli appuntamenti che abbiamo dedicato al grande cinema, anche in maniera innovativa e con consensi unanimi da parte della cittadinanza. Basti pensare che siamo stati ideatori di un Festival dedicato al Cinema in pellicola che nella sua prima edizione ha trasformato una meraviglia unica nel mondo, come il sito UNESCO della Necropoli Etrusca della Banditaccia, in una grande sala cinematografica all’aperto. Un Festival del Cinema che anche nel 2018 ha raccolto un grande successo, coronato dall’emozionate momento dell’omaggio al grande Giuliano Gemma”.

“C’è tempo …’ – conclude l’Assessore Lorenzo Croci – è un film che fa sognare, che si pone l’obiettivo di dare quelle speranze legate ad un mondo, ad un’Italia migliore. È la storia di Stefano, un quarantenne un po’ sognatore che nella vita fa l’osservatore di arcobaleni, che alla morte del padre scopre un’altra vita e di avere un fratellastro, con il quale farà un lungo viaggio tra incontri, scoperta e conoscenza. L’appuntamento di giovedì sera, darà ulteriore lustro ad una realtà fondamentale della nostra città come il Cinema Moderno, che ad oggi rappresenta tra l’altro l’unica sala cinematografica dell’intero comprensorio”.

L’ingresso al dibattito con il regista e alla proiezione sarà libero e gratuito per tutti fino ad esaurimento posti.

16 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Cittàpolitica

Sagra del Carciofo, il PD Ladispoli: "Un format ormai collaudato"

CittàCronacaNotizie

Santa Marinella, la Casina Rosa sarà intitolata al giornalista Stefano Trincia

Notiziepolitica

Cerveteri, causa estumulazioni il 26 chiuso il cimitero vecchio

AttualitàCronacaNotizie

Collezione Berni, ritrovati dal Commissariato nuovo Casilino molti pezzi della collezione

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista