fbpx
 
CittàNotizie

Cerveteri, 20mila euro di spesa per i pacchi alimentari alle persone in difficoltà

Prosegue l’attività di assistenza alle famiglie in difficoltà da parte del Comune di Cerveteri e del Gruppo Comunale di Protezione Civile

Cerveteri, 20mila euro di spesa per i pacchi alimentari alle persone in difficoltà

Una spesa di 20mila euro. È quanto effettuato dall’Amministrazione comunale di Cerveteri attraverso il Servizio di Protezione Civile Comunale.

Cerveteri, 20mila euro di spesa per i pacchi alimentari alle persone in difficoltà

Uno stanziamento di risorse grazie al quale è stato possibile procedere all’acquisto di una ingente quantità di derrate alimentari che andranno ad implementare in maniera estremamente consistente i pacchi di generi di prima necessità che mensilmente e con costanza vengono consegnati a domicilio alle persone in situazione di disagio economico della città.

Pasta, riso, pomodori pelati e passate di pomodoro, tonno, olio, biscotti, prodotti per la colazione, legumi vari, prodotti per bambini, tutti prodotti a lunga conservazione ai quali si aggiungono le importanti donazioni ricevute durante la raccolta di generi di prima necessità di sabato 18 dicembre, durante la quale, oltre ai prodotti per l’igiene personale e per la pulizia della casa, non sono mancati anche prodotti e dolci natalizi.

Chi avesse necessità di ricevere un pacco di generi alimentari, può contattare il numero 0699207060

“Con il Natale oramai prossimo abbiamo voluto fare un acquisto importante che potesse rappresentare un aiuto concreto ed immediato a quelle famiglie che si trovano in una situazione di difficoltà economica – dichiara il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – in questo anno che sta per chiudersi, grazie alle numerose raccolte effettuate dal Gruppo Comunale di Protezione Civile, affiancato in maniera preziosa dalle atlete e gli atleti della G.S. Cerveteri Runner di Loredana Ricci, tantissime persone hanno ricevuto un sostegno alimentare direttamente a casa.

Un aiuto che, sebbene sappiamo che non sia risolutivo di tutti i problemi di ogni singola persona, ha rappresentato un importante punto di riferimento per davvero tante persone”.

“Al termine di questo 2021, ancora profondamente segnato dalla pandemia non soltanto da un punto di vista medico-sanitario ma anche sociale ed economico ma comunque caratterizzato da una grande solidarietà da parte della collettività di Cerveteri, che ancora una volta si è saputa dimostrare unita, forte e generosa, ci tengo a fare dei ringraziamenti speciali – prosegue il Sindaco Alessio Pascucci – in primo luogo a tutti i Volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile, guidati da Renato Bisegni, che sin dal primo giorno della pandemia, dal marzo 2020, non hanno mai smesso, giorno e notte, di garantire assistenza ad ogni singolo cittadino.

Un grazie altrettanto speciale è per Loredana Ricci e tutto il suo team, che con spirito di altruismo e grande sensibilità si sono messi a disposizione della cittadinanza nelle numerose raccolte alimentari, così come ringrazio tutti coloro, che anche nelle difficoltà, in ogni modo, hanno dato il massimo affinché nessuno fosse lasciato indietro”.

“Colgo l’occasione infine – conclude il Sindaco Pascucci – per fare un augurio alla nostra città, a Cerveteri e a tutte quelle persone che stanno vivendo un periodo natalizio difficile. L’augurio che il Natale e il nuovo anno possano portare nelle loro vite una nuova energia, una rinnovata speranza ed una immediata e definitiva ripresa economica e lavorativa”.

Post correlati
CittàNotiziepolitica

Cerveteri elegge il nuovo sindaco, lo spoglio in diretta

CittàCronaca

Ladispoli, scontro auto moto in via Palo Laziale. Centauro finisce in ospedale

CronacaNotizie

Ladispoli sorvegliata speciale. Il primo Maxi Blitz del "pattuglione interforze"

CittàNotizie

Ballottaggio a Cerveteri: i dati sull'affluenza

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.