fbpx
 
Città

Celebrazioni per la Festa Patronale Santa Severa Vergine e Martire

Si è aperta ieri, alla presenza delle autorità cittadine e di un pubblico attento e interessato, la Festa Patronale Santa Severa Vergine e Martire organizzata dal Comitato ProSevera.

Si è aperta ieri, alla presenza delle autorità cittadine e di un pubblico attento e interessato, la Festa Patronale Santa Severa Vergine e Martire organizzata dal Comitato ProSevera. La conduzione della mattinata nella splendida sala del Nostromo del Castello di santa Severa è stata affidata all’attrice Francesca Antonelli che ha introdotto i presenti al tema delle celebrazioni. I numerosi invitati, la Vicesindaca Roberta Gaetani, il Presidente del Consiglio Comunale, l’Assessore alla Cultura Gino Vinaccia, la
Consigliera delegata Paola Fratarcangeli hanno sottolineato l’importanza di questa iniziativa ringraziando per l’Impegno i volontari del Comitato ProSevera il Presidente Italo Donnini e Alessandro Pielich che per primo ha creduto nell’iniziativa.

Hanno poi preso la parola il Parroco Stefano Fumagalli e Flavio Enei, direttore del Museo Civico, i quali hanno sottolineato, sotto il profilo religioso e storico archeologico,
l’importanza del riconoscimento della Santa. La cerimonia si è conclusa con la consegna di una pergamena di a tutti quanti hanno collaborato per la riuscita dell’iniziativa, primi tra tutti LAZIOcrea e la Farmacia Manduzio, e con la visita alla mostra fotografica realizzata dalla storica Federica Fulgenzi. Da oggi fino al 5 giugno continueranno le iniziative come da calendario.

Post correlati
Città

Marina di San Nicola, in via Tre Pesci arriva l’area pedonale

CittàCronaca

A12: chiuso stanotte lo svincolo di Santa Severa - Santa Marinella

AttualitàCittà

Week end alla scoperta di Castrum Novum

CittàCronaca

Lutto in casa città di Cerveteri, è morta la mamma del dirigente Massimo Zanni

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.