fbpx
Notizie

Caso Vannini, oggi si torna in aula

814 Condivisioni

Parola la pubblico ministero con la requisitoria. A seguire l’arringa dei legali dei Vannini

Caso Vannini, oggi si torna in aula

Nuovo appuntamento, questa mattina, col processo per la morte del giovane ragazzo di Cerveteri Marco Vannini. Il giovane, lo ricordiamo, perse la vita nella villetta della famiglia Ciontoli nella notte tra il 17 e 18 maggio 2015.

Caso Vannini, oggi si torna in aula
Caso Vannini, oggi si torna in aula

La scorsa settimana era stata ascoltata Viola Giorgini (qui il resoconto: https://baraondanews.it/vannini-iniziata-ludienza-viola-giorgini-davanti-al-giudice/). Una versione che la stessa Corte ha ritenuto in quella occasione “non molto credibile”.

La Giorgini, mercoledì scorso, ha ripercorso quanto accaduto quella notte spiegando come come lei si fosse resa conto che quello che aveva raggiunto Marco era un colpo d’arma da fuoco solo una volta arrivata al PIT. Viola in aula aveva spietato anche la frase intercettata nel corridoio della caserma dei Carabinieri di Ladispoli quando rivolgendosi a Federico disse “ti ho parato un po’ il culo”.

“Federico, secondo il resoconto della Giorgini, aveva paura che lo accusassero perché aveva lasciato le impronte. Ero sotto shoc e molto infastidita”. Argomenti che a quanto pare, però, non avrebbero convinto a pieno la Corte.

A prendere la parola, oggi, sarà il pubblico ministero con la sua requisitoria. A seguire i legali della famiglia Vannini pronunceranno la loro arringa.

Si tornerà in aula anche la prossima settimana, mercoledì 23 settembre. In quest’occasione toccherà invece agli av vocati della difesa pronunciare la propria arringa.

La sentenza è fissata per il 30 settembre.

814 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Ladispoli, Grando: «Nessuna zona rossa, ma non escludo nulla»

Notizie

Ladispoli, gli studenti contro la riduzione dei posti in sala lettura

Notizie

Coronavirus: 16 casi a Ladispoli e a Cerveteri, un morto ad Anguillara

Notizie

Ladispoli, i commercianti scendono in piazza contro il Dpcm

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.