fbpx
CronacaNotizie

Campo di Mare, non si fermano i furti alle auto in sosta

73 Condivisioni

Campo di Mare, non si fermano i furti alle auto in sosta –

Campo di Mare, non si fermano i furti alle auto in sosta
Campo di Mare, non si fermano i furti alle auto in sosta

Non si fermano i furti alle auto in sosta a Campo di Mare. Da giorni infatti sul lungomare di Marina di Cerveteri residenti ed amanti della corsa e della camminata segnalano un vertiginoso aumento dei colpi.

Nel mirino del malviventi sono in particolare le auto lasciate in sosta, soprattutto quelle di coloro impegnati ad andare a camminare o correre in spiaggia.

Una brutta situazione favorita anche dai lavori tuttora in corso di ristrutturazione del lungomare, destinato a cambiare volto già dalla prossima estate, poiché le auto sono lasciate incustodite sui prati per via della chiusura di una delle due corsie.

Puntuale, è partito il tam-tam sui social di zona per cercare di attivare un reale controllo di vicinato, ma nulla è valso finora: nei residenti e negli avventori domenicali la rabbia sta crescendo.

Urgono soluzioni per evitare che ulteriori auto vengano razziate del loro contenuto, poiché colpi segnalati sono decine ed al danno del furto degli oggetti si aggiunge, ovviamente, la beffa dei danni materiali riportati dalle stesse autovetture.

Ultima vittima in ordine di tempo una giovane ragazza di Cerveteri che aveva lasciato l’auto in sosta presso l’area sterrata all’incrocio tra viale Mediterraneo e il lungomare dei Navigatori Etruschi. Al suo ritorno all’auto l’amara sorpresa. La macchina è stata trovata con il finestrino sfondato, vetri dappertutto e la borsa scomparsa. All’interno qualche contante e tutti i documenti.

73 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Brusaferro, calo curva contagi e morti

Notizie

Di Maio: dal 16 maggio superare il coprifuoco

Notizie

Covid, open day vaccinali nel Lazio: la Regione smentisce

Notizie

Coronavirus, oggi in Italia 10.554 nuovi casi (ieri 11.807) e 207 i decessi (ieri 258)

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.