fbpx
 
CittàCronacaNotizie

Campo di Mare: nessun liquame alla foce dello Zambra, solo acqua ristagnata e detriti

I campionamenti della Capitaneria di Porto e i controlli ai depuratori confermano che si tratta solo di acqua con sedimento e sterpaglie

Nella giornata di ieri molti villeggianti di Campo di Mare si erano allarmati per una presunta presenza di liquami alla foce del fosso Zambra. Alla redazione era arrivato un video (il primo in basso) dove si vede il fosso in piena che riversa una gran quantità di acqua, non certamente limpida, verso il mare. Abbiamo raggiunto telefonicamente la Capitaneria di Porto del territorio che era già operativa nella frazione etrusca per accertare quanto accaduto.

In realtà, come spiegato dal comandante Vitale, si tratta solo di acqua ristagnata. La mareggiata, infatti, aveva “sbloccato” la foce intasata dello Zambra, facendo riversare verso il mare una gran quantità di fango. La capitaneria, oltre ad aver raccolto testimonianze, ha controllato non solo le acque facendo campionamenti, ma anche i due depuratori di Cerveteri e Campo di Mare. La situazione è sotto controllo: si tratta solo di acqua con sedimento e sterpaglie. Nessun allarme, al momento, per i villeggianti e gli avventori del litorale.

Campo di Mare: nessun liquame alla foce dello Zambra, solo acqua ristagnata e detriti – il video che aveva allarmato i villeggianti
Post correlati
Città

Anno Mariano, processione lungo la costa da Fiumicino a Montalto di Castro

Città

Cerveteri, la crisi prosegue. L' opposizione: " lasciate di nuovo parola agli elettori"

CittàCultura

Ladispoli, il 20 luglio spettacolo "Risate in sala d’aspetto”

CittàCultura

Cerveteri, sabato 20 luglio spettacolo Teatrale "L'Ombra di Aldo Moro"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.