fbpx
 
CittàCultura

CaereMusica, venerdì c’è “Orizzonti”: da Piazzolla a Galliano fino a Mozart

Penultimo appuntamento dell’anno per CaereMusica, la rassegna di musica antica, moderna e contemporanea che con grande successo si sta svolgendo all’interno dei locali di Sala Ruspoli in Piazza Santa Maria a Cerveteri. Da Astor Piazzolla a Richard Galliano, da Gioachino Rossini a Mozart. Ad esibirsi, un prestigioso e raffinato trio composto da Yuri Ciccarese al flauto, Guido Arbonelli al clarinetto e Valentina Cesarini alla fisarmonica.

Venerdì 17 dicembre, alle ore 21:00 il CiccareseTrio in concerto con “Orizzonti”. L’ingresso è gratuito e per assistervi è obbligatorio essere in possesso del super Green Pass. Per informazioni e per prenotare contattare il numero 3346161081.

CaereMusica, venerdì c’è “Orizzonti”: da Piazzolla a Galliano fino a Mozart
CaereMusica, venerdì c’è “Orizzonti”: da Piazzolla a Galliano fino a Mozart

“Un altro evento di qualità per CaereMusica – dichiara il Consigliere comunale Mauro Porro, anche compositore e organizzatore della rassegna – questa rassegna è oramai diventata un punto di riferimento all’interno dell’offerta culturale della nostra città e del territorio. Sono sempre numerose le prenotazioni e sempre più variegato il pubblico che di volta in volta prende parte ai concerti. Sono davvero soddisfatto, come Consigliere e come musicista del successo della rassegna di quest’anno, a testimonianza di quanto sia apprezzato lo standard qualitativo e artistico di CaereMusica”.

L’ultimo appuntamento del 2021 è invece fissato per martedì 21 dicembre, sempre alle ore 21:00 con il duo “Di Meo – Carbonara”, con un concerto violino e pianoforte.

Post correlati
Cultura

Ladispoli, per il 5° anno consecutivo si svolgerà l'iniziativa "Nati per leggere al mare"

Cultura

Cerveteri, il 29 giugno presentazione del libro "La Droga delle Vergini"

CittàNotiziepolitica

Cerveteri elegge il nuovo sindaco, lo spoglio in diretta

CittàCronaca

Ladispoli, scontro auto moto in via Palo Laziale. Centauro finisce in ospedale

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.