fbpx
 
AttualitàCittà

Boom di adesioni per “Caccia ai tesori di Torre Flavia”

Dopo il convegno Sos costa Scuolambiente ha organizzato una Caccia ai Tesori della Palude dedicata ai più piccoli

Boom di adesioni per “Caccia ai tesori di Torre Flavia” –

Riceviamo e pubblichiamo –

caccia tesori Torre Flavia

Continua l’impegno di Scuolambiente per la conoscenza e la salvaguardia dell’Area Protetta di Torre Flavia così dopo il convegno SOS Costa, con gli amministratori le associazioni e gli esperti scientifici ha organizzato una Caccia ai Tesori della Palude dedicata ai più piccoli.

caccia tesori Torre Flavia

Un numeroso gruppo di bimbi, infatti, accompagnati da genitori e nonni delle varie scuole di Cerveteri, Marina di Cerveteri e Ladispoli, sono stati accolti con cartelli di benvenuto alla Caccia ai Tesori di Torre Flavia dai volontari di Scuolambiente e Salviamo il Paesaggio Litorale Roma Nord e da Corrado Battisti referente dell’Area Protetta Monumento Naturale Palude di Torre Flavia. L’Associazione aveva predisposto, con allestimenti belli e accattivanti, una serie di postazioni dedicate ai vari temi come “Mare, conchiglie e fantasia” o “L’Area Museale di Torre Flavia” che è stata illustrata da Leda Bressanello, esperta e volontaria di Scuolambiente. Particolare interesse hanno suscitato le postazioni dedicate all’Acquario e agli Insetti gestiti da due giovani guide: Andrea del Servizio Civile Nazionale del Comune di Ladispoli e Stefano coordinatore del Forum giovani di Scuolambiente e appassionato entomologo. Quest’ultimo ha messo a disposizione la sua collezione di insetti che ha destato l’attenzione anche della troupe di Geo&Geo presente in area per girare un documentario sulla palude di Torre Flavia.

La conclusione ideale è avvenuta al boschetto degli olmi dove Corrado Battisti aiutato dalle piccole guide del parco,   nominate sul campo, ha apposto sulle piante nuovi nidi per gli uccelli di passaggio. Al rientro al centro visite per premio i giovani ecologisti hanno ricevuto un poster ed un segnalibro della palude di Torre Flavia. Al termine dell’avventura la Presidente di Scuolambiente Maria Beatrice Cantieri ha ringraziato tutti per la partecipazione dando appuntamento alla Caccia ai Tesori di primavera.

Post correlati
AttualitàCittàNotizie

Cerveteri, l'IC Giovanni Cena organizza il "Mercatino di Natale Green"

AttualitàCittà

Cerveteri: la Zambra Dixie Jazz Band accende l’albero di Natale in Piazza Aldo Moro

AttualitàCittà

Ladispoli: in biblioteca è ancora "Caccia alla lettura"

AttualitàCittà

Ladispoli omaggia Renzo Rossellini

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.