fbpx
 
AttualitàNotiziepolitica

Bonus di 200 euro a pensionati e lavoratori con redditi fino a 35mila euro

Draghi: “Il bonus arriva grazie a un aumento della tassa sugli extraprofitti delle aziende del settore energia”

Il consiglio dei ministri ha approvato un decreto legge che prevede un bonus di 200 euro a pensionati e lavoratori con redditi fino a 35 mila euro. La misura è pensata per combattere il caro energia e per sostenere circa 28 milioni di italiani.

“Ci sarà un bonus uguale per tutti di 200 euro – dichiara il premier Draghi – Finanziamo queste misure mantenendo lo stesso livello di indebitamento dello scorso anno grazie a un aumento della tassa sugli extraprofitti delle aziende del settore energia”.

Bonus di 200 euro a pensionati e lavoratori con redditi fino a 35mila euro
Bonus di 200 euro a pensionati e lavoratori con redditi fino a 35mila euro

Il bonus arriverà una volta sola, probabilmente in estate. Per quel che riguarda i pensionati dovrebbe essere erogato direttamente dall’INPS nel mese di luglio. Per i lavoratori, il bonus arriverà direttamente dai datori di lavoro, che potranno recuperarlo con il primo pagamento d’imposta utile.

Gli autonomi potranno accedere al bonus grazie alla creazione di un fondo a loro dedicato.

Il governo vuole aiutare la popolazione per combattere i rincari registrati in diversi settori. Nello stesso consiglio dei ministri si è decisa anche la proroga del bonus sociale che aiuta le famiglie in difficoltà con il pagamento delle bollette dell’energia. Tale proroga ha, attualmente, durata di 3 mesi.

Post correlati
CittàNotizie

Santa Marinella e abbeveraggio degli animali, Tidei: "Il Comune sta facendo un lavoro che non gli compete"

Cittàpolitica

Casa Pound: "Salviamo i popoli indigeni d'Europa"

CittàNotizie

Ladispoli, da venerdì 12 partono le aree pedonali

CittàNotizie

Cerveteri: nel centro storico torna attiva la Ztl

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.