fbpx
 
Cultura

Bellezza e terrore, un libro per affrontare la paura della perdita

Di Costanza: “Perché solo quando mettiamo tutto in discussione possiamo vivere pienamente”

Bellezza e terrore, un libro per affrontare la paura della perdita –

“Bellezza e terrore” è l’opera prima di Giacomo Di Costanza, classe 1994, giovane autore nato a Bologna e cresciuto tra Civitavecchia e Tarquinia, città in cui ancora vive.

Il titolo del suo primo romanzo prende spunto da un verso di Rainer Maria Rilke: “Scriverlo è stato un grande aiuto nel tentativo di elaborare un grave lutto familiare”, spiega l’autore.

A inizio 2021, infatti, suo padre ha perso la propria battaglia contro il Covid-19.

“Bellezza e terrore” rielabora in una chiave non autobiografica molto del vissuto dell’autore e in particolare i trascorsi di questi ultimi mesi, egli si propone di aiutare chi soffre.

Come? Senza indorare la pillola in leziosità e belle parole.

L’autore instilla nel lettore il dubbio, facendogli cadere il pavimento da sotto i piedi, mettendolo con le spalle al muro. Accompagnandolo in un percorso che possa portarlo a riscoprirsi in una luce diversa, a rivedere aspetti di sé da troppo tempo in ombra.

“Perché solo quando mettiamo tutto in discussione possiamo vivere pienamente”, dice Di Costanza.

L’autore

Dopo aver concluso il suo percorso universitario laureandosi in Editoria e Scrittura cum laude ha scritto per varie testate giornalistiche cartacee e on line. Si è specializzato ulteriormente in Digital marketing e ha lavorato come copywriter per un’agenzia di comunicazione romana. Attualmente si occupa di scrittura creativa e di SEO copywriting. Di recente, ha pubblicato il suo primo libro, già presentato a Civitavecchia.

Post correlati
CittàCulturaCuriositàNotizie

Ricostruita la Fontana di Trevi, ma con i mattoncini LEGO

Cultura

Tolfa: domenica 26 giugno, al Giardino Comunale, l'ADAMO aps presenta Solidarietarte

CittàCultura

Estate a Tolfa, pubblicato il calendario degli eventi: si inizia domani

CittàCultura

Cerveteri: Luoghi di Felicità e non, l'evento teatrale a Piazza Santa Maria

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.