fbpx
Uncategorized

Attivazioni fraudolente WindTre, sequestrati 21 milioni dalla Finanza

8 Condivisioni

Un’azione investigativa che ha portato all’individuazione di centinaia di migliaia di utenti truffati in tutta Italia

Attivazioni fraudolente WindTre, sequestrati 21 milioni dalla Finanza –

La Guardia di Finanza sequestra 21 milioni alla WindTre: sono il provento illecito dell’attivazione fraudolenta di servizi a valore aggiunto su centinaia migliaia di utenze della clientela.

“Quest’ultimo sequestro rappresenta l’esito delle articolate indagini, anche di natura tecnologica e bancaria, che hanno consentito di ricostruire le condotte illecite attraverso cui il gestore ha addebitato a migliaia di clienti importi non dovuti per attivazioni indebite dei cosiddetti Servizi a valore aggiunto (VAS) sul proprio dispositivo mobile”.

Erano già stati sequestrati 12 milioni di euro

Nel medesimo filone investigativo, erano già stati sottoposti a sequestro preventivo oltre 12 milioni di euro nei confronti di due società Content Service Provider (CSP).

Per conto del gestore telefonico, sviluppavano il software e proponevano, per il tramite di aggregatori/HUB tecnologici, il servizio alla clientela.

Le investigazioni hanno rivelato che era sufficiente visitare una pagina web o consultare un’app con il proprio cellulare, talvolta con l’inganno di fraudolenti banner pubblicitari e, senza far nulla (Zero Click), si era istantaneamente abbonati a un servizio a pagamento.

Le somme, accreditate sul consumo telefonico, venivano prelevate sia settimanalmente che mensilmente.

Fenomeno illecito che si è appurato non essersi interrotto neppure durante l’emergenza sanitaria nazionale in atto.

Le Fiamme Gialle specificano che WindTre ha segnalato di aver provveduto a rimborsare automaticamente sul conto telefonico tutti i clienti vittime delle attivazioni non desiderate per oltre 20 milioni di euro, salvo poi richiederli indietro, ai CSP interessati da tali attivazioni.

Le indagini non sono ancora concluse.

8 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Uncategorized

Ponte della Scafa, Energie per Fiumicino: ''Basta studi e promesse, servono soluzioni''

Uncategorized

Cerveteri: ancora rifiuti in strada e l'ira dei cittadini

CittàpoliticaUncategorized

Polemiche sul concorso di Polizia Locale a Ladispoli, risponde Moretti

Uncategorized

Lazio, Califano: ''Alitalia, presentata mozione per salvaguardia livelli occupazionali''

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.