fbpx
Notizie

Attese per prestazioni al poliambulatorio di Ladispoli, l’associazione culturale donna replica alla ASL RM4

Attese per prestazioni al poliambulatorio

“L’Associazione Culturale “DONNA” di Ladispoli (Roma) rappresentata dalla Presidente Maria Teresa Corrao, in relazione all’articolo apparso a pagina 2 di un mass media locale (qui: https://baraondanews.it/attese-per-le-prestazioni-al-poliambulatorio-di-ladispoli-cerveteri-la-asl-fa-chiarezza/), l’Associazione Culturale “DONNA” unitamente alla Presidente Maria Teresa Corrao comunicano che il Delegato all’ATER dell’Associazione Culturale “DONNA” di Ladispoli (Roma) Sig. Guido Buzzonetti e sua consorte si sono rivolti inizialmente al Poliambulatorio di Ladispoli (Roma) per visite ed accertamenti medici in quanto loro sono residenti a Ladispoli (Roma) da tanti anni, nello stesso giorno però sono andati presso l’ASL RM/F dell’Ospedale di Bracciano ed hanno risolto circa in 20 giorni ed/od al massimo prima di una settimana la situazione delicata delle analisi ed accertamenti medici da fare per la salvaguardia della loro salute e quindi i loro nominativi sono ben visibili perché sono nel portale internet ASL RM/F provenienti da Ladispoli (Roma) ed hanno effettuato i loro accertamenti medici presso l’ASL RM/F di Anguillara (RM) in quanto l’Ospedale di Bracciano li indirizzò presso l’utenza ASL di Anguillara e quindi in breve tempo. E’ ovvio che si sono posti delle domande, le stesse domande che abbiamo girato ai mass media nel precedente comunicato stampa, ascoltando le testimonianze effettuate anche da altri cittadini di Ladispoli (Roma) che frequentano per visite mediche ed accertamenti medici il Poliambulatorio di Ladispoli situato in Via Aurelia.

L’Associazione Culturale “DONNA” di Ladispoli (Roma), rappresentata dalla Presidente Maria Teresa Corrao ringrazia gli Addetti ai Lavori dell’ASL RM/F che hanno risposto in modo semplice ed esauriente ai nostri Associati, alle persone simpatizzanti ed alla tanta gente che ci segue nei nostri comunicati stampa, poiché ci rivolgono numerose domande ma che noi dell’Associazione Culturale “DONNA” e la Presidente stessa devono amplificare per correttezza e trasparenza agli Addetti ai Lavori dell’ASL RM/F al fine di cercare di risolvere le lungaggini delle file di attesa. L’associazione Culturale “DONNA” di Ladispoli (Roma) rappresentata dalla Presidente Corrao Maria Teresa, comunica evidenziando agli Addetti ai Lavori dell’ASL RM/F che abbiamo inviato ai vari giornalisti semplici comunicati stampa e non DENUNCIE come invece hanno intitolato il nostro semplice Comunicato Stampa del 25 ottobre 2019 e pubblicato in data 26 ottobre 2019 a pagina 4 su un mass media locale cartaceo, quindi chiediamo ed invitiamo nel contempo, cortesemente e gentilmente ai vari giornalisti di non modificare i titoli che inviamo cortesemente al fine di non recare pregiuzio agli Addetti ai Lavori di competenza istituzionale e professionale ove li invitiamo gentilmente a rispondere alle domande rivolte dai cittadini e nostri associati.

L’Associazione Culturale “DONNA” evidenzia che sono tante le persone che ci contattano e non soltanto dal nostro comprensorio ma anche provenienti da varie città d’Italia, e ringraziamo tutte le Redazioni dei mass media sia on line che cartacee di darci la possibilità di amplificare il nostro pensiero rivolto sempre ai cittadini più deboli per cercare in qualche modo di aiutare chi ha più bisogno, quel bisogno che ognuno di noi forse e probabilmente ha dimenticato con l’evoluzione della società ove ognuno è portato a pensare per se. Difatti l’Associazione Culturale “DONNA” possiede vari accordi regolarmente registrati nel proprio libro delle riunioni dell’Assemblee e del Libro delle Riunioni del Direttivo ove ogni associato e/o simpatizzante può rivolgersi tranquillamente e nel modo disposto dal nostro Statuto cercheremo di risolvere al meglio in tempo celere e reale quanto da lei/lui lamentato sempre ovviamente osservando la tempistica dei nostri liberi professionisti che mettono a disposizione dei più deboli le proprie conoscenze giuridiche, legislative e condominiali. L’Associazione Culturale “DONNA” di Ladispoli (Roma) e la Presidente stessa evidenzia e comunica per trasparenza e correttezza che deve osservare e monitorare e decidere per le priorità da seguire e la salute possiede la priorità di interesse per tutte/i noi. Le persone ci contattano di volta in volta per avere uno spiraglio di voce con vari Addetti ai Lavori di varie situazioni che gli si presentano di varie città d’Italia ma anche di altre problematiche che accadono ai cittadini associati e simpatizzanti di Ladispoli (Roma), di Cerveteri (Roma) e del comprensorio di Bracciano (Roma). L’Associazione Culturale “DONNA” di Ladispoli (Roma) ringrazia tutta la redazione del mass media per il piccolo spazio concesso e nel contempo invia distinti saluti”.

Associazione Cult. “DONNA”
La Presidente
Maria Teresa Corrao

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Rifiuti Roma, Mattia (PD): ''Gravissimo, la Sindaca Raggi minaccia i Sindaci''

Notizie

Stadio Angelo Sale, ''Entro il 31 dicembre erogati fondi per la copertura della tribuna''

Notizie

Scuola Vignacce, il Sindaco Tidei: ''Entro il 2020 l'Istituto sarà restituito alla città''

Notizie

Santa Marinella, scuola delle Vignacce: pronto ad aprire il cantiere

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?