fbpx
AttualitàCronaca

Asl Roma 4, aggressione a Campagnano

4 Condivisioni

Riceviamo e pubblichiamo:

“Nella giornata di ieri presso il servizio vaccinale del Distretto 4 a Campagnano, a seguito della somministrazione di un vaccino a un bambino, i genitori hanno inveito nei confronti dell’infermiere che aveva somministrato la vaccinazione. Il padre, ha cercato di irrompere nell’ambulatorio vaccinale mentre l’infermiere somministrava un’altra vaccinazione, accusando lo stesso di molestia nei confronti della mamma del bambino.

Per impedire l’ irruzione nell’ambulatorio è stata bloccata la porta con un lettino mentre l’individuo prendeva a calci e pugni la porta. Sono intervenute le forze dell’ordine e si è dovuto interrompere il servizio per un’ora. L’infermiere, terminato l’orario di servizio, ha sporto denuncia per calunnia e aggressione.

La direzione aziendale della Asl Roma 4 ha espresso la sua vicinanza in sostegno dell’infermiere, chiederà sostegno alle forze dell’ordine e intende costituirsi parte civile”.

Lo scrive in una nota la ASL RM4

4 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Ugl Lazio: "Chiesto tavolo di confronto con la Regione"

Attualità

Studenti di Ladispoli danno avvio all'iniziativa "Cibo per la mente"

Cronaca

Bracciano, è guarito dal Covid il Sindaco Tondinelli

Attualità

Farmacie comunali Cerveteri, nuove sanificazioni e pulizie nei locali

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.