fbpx
 
CronacaNotizie

Armi, droga e soldi al Porto di Civitavecchia: gli interventi della Guardia di Finanza

No stop le operazioni di controllo della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Roma. A finire in arresto due persone

Armi, droga e soldi al Porto di Civitavecchia: gli interventi della Guardia di Finanza

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Roma ha intercettato al Porto di Civitavecchia oltre 54 kg di hashish, 210 mila euro e un’arma da fuoco con cartucce.

Con l’aiuto del cane antidroga è stato possibile scovare all’interno di un mezzo proveniente da Barcellona, 4 sacchi con 551 panetti di hashish. Alla guida dell’autoarticolato, un uomo di 70 anni finito subito in manette con l’ipotesi di reato di traffico di droga.

A raggiungere il Porto di Civitavecchia anche un carroattrezzi, proveniente da Olbia, dove la Guardia di Finanza ha rinvenuto e sequestrato una pistola calibro 7,65 marca Browning di fabbricazione belga, detenuta illegalmente, 19 cartucce ed oltre 210 mila euro. Alla guida, un uomo di 34 anni, arrestato per ipotesi di riciclaggio e porto illegale di armi.

Post correlati
CittàCronaca

Ladispoli: tornano in orario pomeridiano i consigli comunali

CittàCronaca

Fiumicino: il Comune paga gli stipendi ai dipendenti del Tpl

CittàCronaca

Cerveteri: controllo della stabilità sulle alberature di alto fusto comunali

CittàNotizie

Civitavecchia, chiuso locale del lungomare. Denunciati per rissa 3 giovani avventori e un dipendente della struttura

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.