fbpx
politica

Anche il Pd di Ladispoli scende in piazza “Per un’Italia più verde, giusta, competitiva”

L’appuntamento è per domenica 6 ottobre dalle 10 alle 13 in Piazza Rossellini

Anche il Pd di Ladispoli scende in piazza “Per un’Italia più verde, giusta, competitiva” –

Anche il Pd di Ladispoli scende in piazza “Per un’Italia più verde, giusta, competitiva”.

L’appuntamento è per domenica dalle 10 alle 13 in Piazza Rossellini.

Qui il circolo dem allestirà un gazebo “per dialogare con la cittadinanza, presentare le 10 proposte dem ed offrire l’opportunità di tesserarsi alla luce delle numerose richieste”.

“Stiamo vivendo una nuova stagione politica che ci carica di grosse responsabilità e anche di una gran voglia di migliorare le condizioni attuali”.

“Con “un governo intelligente delle risorse pubbliche, un rapporto autorevole e credibile con la UE e il controllo dei mercati”- scrivono – riteniamo che la locomotiva italiana abbia il carburante giusto per progettare e ripartire”.

“Ma se vogliamo raccogliere i frutti dobbiamo pensare in termini alti e realizzabili”.

E per questo il Pd propone 10 punti

  • “Abbassare le tasse per i redditi medio bassi per un incremento dello stipendio fino a 1500 euro netti all’anno. Legge sulla parità di genere nelle retribuzioni
  • Incentivi green per le piccole e medie imprese, per commercianti e artigiani; infrastrutture e cantieri green possono rilanciare lo sviluppo e trasformare l’economia italiana in maniera sostenibile per rispettare l’ambiente e creare lavoro.
  • Una seria politica industriale per il XXI secolo che valorizzi, nella prospettiva dell’economia della conoscenza, gli investimenti nella formazione continua. Recupero della produttività attraverso l’innovazione anche potenziando e consolidando il sistema di incentivi per gli investimenti in tecnologia del Piano Impresa 4.0.
  • Un grande piano di investimenti pubblici strategici: (200 miliardi di euro fino al 2030) con particolare attenzione al Mezzogiorno, per dotare il Paese di un sistema di infrastrutture moderno, sostenibile e integrato col resto d’Europa.
  • Per la famiglia: piano per rendere gratuite le spese sostenute per i primi 1000 giorni di vita dei bambini.
  • Scuola a costo zero: per noi la scuola è vita e vogliamo azzerare i costi dell’istruzione dall’asilo nido all’università per le famiglie con redditi medio bassi.
  • Una casa per chi non ce l’ha: piano di un miliardo all’anno per garantire il diritto ad avere un’abitazione dove vivere.
  • Nuove generazioni: Un piano per sostenere nel prossimo triennio 100mila progetti di auto impiego e di investimento per i giovani.
  • Quota 10: 10miliardi per i prossimi tre anni per la salute, per assumere 100mila operatori sanitari.
  • Lotta senza pietà agli evasori fiscali: In Italia si evadono 100miliardi di euro all’anno. Vogliamo recuperarli per abbassare le tasse, investire sullo sviluppo, sulle imprese, sulle famiglie e per chi lavora.” La nostra bussola è orientata sullo sviluppo, la qualità della vita, il rispetto della natura. Tre ragioni fondamentali che si possono coniugare.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Cittàpolitica

PD Ladispoli, l'agenda degli incontri con la cittadinanza

Notiziepolitica

Manovra, Gualtieri: "Asili nido gratis per gran parte delle famiglie dal 1 gennaio"

Notiziepolitica

Anche il M5S Lazio interroga Zingaretti su Stazione di benzina e campeggio a Torre Flavia

Cittàpolitica

Il M5S di Cerveteri interroga il Sindaco su Stazione di benzina e campeggio a Torre Flavia

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?