fbpx
CittàNotiziepolitica

Amianto, Regimenti: “L’Europa agisca per arginare morti fibra killer”

Il responsabile sanità nel Lazio per la Lega punta i riflettori sulle morti causate dall’amianto

Amianto, Regimenti: “L’Europa agisca per arginare morti fibra killer” –

Riceviamo e pubblichiamo –

“L’Europa agisca in fretta per arginare le morti causate dall’amianto, che secondo l’Oms sono 107mila ogni anno, di cui circa 6mila in Italia. Un’emergenza sanitaria che fa paura e che riguarda ogni cittadino”.

Lo afferma Luisa Regimenti, responsabile Sanità nel Lazio per la Lega e candidata alle elezioni europee nella circoscrizione Italia centrale.

“Oggi è la giornata mondiale delle vittime dell’amianto – prosegue Regimenti – ma non basta un giorno all’anno per ricordarci di questo pericolo.

Perché, nonostante siano trascorsi quasi trent’anni da quando il nostro Paese ha messo al bando l’amianto, questa fibra killer è ancora presente in molte strutture, scuole e persino ospedali.

E le prospettive non sono certo rosee, visto che nei prossimi anni la situazione, secondo gli esperti, è destinata a peggiorare”.

“E’ perciò necessario un cambio di rotta nelle politiche europee, una presa di coscienza collettiva e interventi mirati” conclude.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàCulturaNotizieStoria

Buon Compleanno Ladispoli, oggi la città compie 132 anni

CittàNotizie

Belardinelli- Piergentili: "Servizio irriguo a Cerenova salvo, ma ecco la verità"

CittàNotizie

Fase 2: Cerveteri studia task force per sostenere imprese

politica

Servizio irriguo a Cerenova, "Ha vinto il fronte del no ai consorzi"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.