fbpx
NotizieStoria

27 giugno 1980, Strage di Ustica: tra mille ipotesi e nessuna giustizia sono passati 40 anni

13 Condivisioni

81 le vittime. Una ferita ancora aperta per l’Italia

27 giugno 1980, Strage di Ustica: tra mille ipotesi e nessuna giustizia sono passati 40 anni – Una ferita ancora aperta per l’Italia e la sua storia. Sono passati oggi 40 anni da quel 27 giugno 1980 giorno in cui l’aeromobile Douglas DC-9 della compagnia aerea Itavia, partito da Bologna Borgo Panigale e diretto a Palermo Punta Raisi, perse le sue tracce sopra il braccio di mare compreso tra le isole di Ponza e di Ustica. A 4 decenni di distanza ancora nessuna verità sul perché della scomparsa dell’aereo, solo alcune supposizioni caratterizzate da un fondo di concretezza e mille i depistaggi. Oltre ai resti del relitto, recuperato, ricostruito e posto a memoria presso il “Museo per la memoria di Ustica” di Bologna, un solo fatto è certo: 81 persone strappate ingiustamente alla vita e all’affetto di quei cari che ancora oggi pretendono giustizia, per loro e per tutti gli italiani.

13 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Coronavirus, un decesso a Cerveteri e uno a Bracciano

Notizie

Cerveteri, taglio del nastro per il mercato Campagna Amica

Notizie

Santa Marinella, Acea pronta a risolvere i problemi legati alle condotte nella zona nord della città

CittàNotizie

Cerveteri, crisi del personale all’ufficio tributi con un solo dipendente

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.