fbpx
 
CronacaEvidenza

27 cani tenuti in condizioni igieniche sanitarie precarie

Denunciato a piede libero un 82enne

27 cani tenuti in condizioni igieniche sanitarie precarie – La nota stampa della questura di Roma:

L’operazione condotta dagli agenti del commissariato di Genzano, diretto da Manuela Rubinacci, coadiuvati da personale medico della Asl e della Polizia Locale, ha permesso di accertare le pessime condizioni igienico sanitarie nelle quali venivano fatti vivere 18 cani meticci adulti, due cani meticci di tre mesi e sette cuccioli di appena 5 giorni di vita. 

27 cani tenuti in condizioni igieniche sanitarie precarie Michela Brambilla firma accordo con varie associazioni per la sterilizzazione dei cani randagi al sud presso il canile di Segrate

Denunciato a piede libero un 82 enne italiano, con l’accusa di maltrattamenti di animali e detenzione incompatibile con la loro natura. Nello specifico i cani erano tenuti in parte nel terreno di pertinenza dell’abitazione dell’uomo e in parte all’interno di un manufatto, tutti in pessime condizioni igieniche, maleodoranti, con feci e urina sparse ovunque.

Gli animali, con l’ausilio di personale specializzato, sono stati affidati in giudiziale custodia al Canile convenzionato con il Comune.

Post correlati
CittàCronaca

Fiumicino: operazione "Plastic Free" ieri sulla spiaggia di Focene

CittàCronaca

Civitavecchia ricorda Norma Cossetto, la studentessa istriana stuprata e gettata ancora viva in una foiba dai partigiani di Tito

CittàCronacaNotizie

Tourisma 2022, Battafarano: "Qui per parlare non di un progetto singolo, ma di una visione di sviluppo che coinvolge l'Etruria Meridionale"

AttualitàCronaca

Festa dei Nonni, Coldiretti: "Ecco i trucchi taglia bollette"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.