fbpx
 
Notizie

Via Aurelia km 31/32: aperta petizione per chiedere l’installazione di dispositivi di sicurezza

Su Change.org, lanciata da “Valcanneto petizione”

Via Aurelia km 31/32: aperta petizione per chiedere l’installazione di dispositivi di sicurezza –

Via Aurelia km 31/32: aperta petizione per chiedere l’installazione di dispositivi di sicurezza

Su Change.org, lanciata da “Valcanneto petizione”, aperta la sottoscrizione per chiedere l’installazione di dispositivi di sicurezza lungo la Via Aurelia al km 31/32.

Così viene presentata la petizione:

“Gentili concittadini di Fiumicino. Ladispoli. E Cerveteri. Nonostante i vari incidenti mortali e non.. Davanti la stazione di rifornimento di Smaf24h al km 31/32 ogni giorno viene effettuata una inversione a U o un sorpasso su doppia linea continua. Nel corso degli anni sono avvenuti molti incidenti. Il giorno 15 febbraio un ragazzo di 23 anni ha perso la vita perché un camion per uscire dalla stazione di rifornimento, ha effettuato un inversione a U su doppia linea continua per immettersi sulla corsia opposta, invece che giungere alla rotonda per immettersi legalmente.

Quest azione accade ogni giorno. Non ci sono pattuglie. Non ci sono controlli. E ciò permette di agire in modo sbagliato.

Sono sicuro che le telecamere o le multe non servirebbero a niente. O verrebbero rotte immediatamente da altri incivili.  Io vorrei che ciò sia impedito a ogni conducente.  Vorrei che la morte di questo ragazzo non sia vana. Sarebbe ideale un oggetto che impedisca ciò. Come un separé stradale, o un guard rail. O comunque un qualsiasi dispositivo di sicurezza. Che possa evitare azioni sbagliate, risultando nocive per se stessi e per gli altri. Unitevi a questa petizione se siete d accordo

Gentile Sindaco di Fiumicino, Cittadini del comune sopra scritto e del comune di Cerveteri. Riguardante i fatti avvenuti il giorno 15/02/2024 in via SS Aurelia km 31,700 ( incidente stradale mortale) si richiede da parte della comunità di Vacanneto, Cerveteri e Fiumicino l’installazione di dispositivi di sicurezza stradale ( spartitraffico ) per evitare altri incidenti e situazioni scomode ai fini della circolazione stradale e della sicurezza umana, inoltre con tal gesto ( l’installazione del dispositivo ) tutta la comunità e le varie autorità si impegneranno nell’invito della popolazione a non compiere atti illeciti verso il codice della strada ma soprattutto si richiede ad ogni essere umano un po di coscienza e umiltà, spesso la fretta e la superficialità di ognuno di noi può diventare l’incombenza di qualcun altro. Cordiali saluti. tutta la comunità di Valcanneto

Cari concittadini, Ci riuniamo oggi per chiedere un cambiamento urgente e vitale per la nostra comunità. Abbiamo perso un caro amico a causa di un tragico incidente stradale su una strada che conosciamo troppo bene. È giunto il momento di agire per garantire che nessun’altra famiglia debba affrontare una tragedia simile. Il tratto di strada che attraversa il nostro quartiere, particolarmente vicino al distributore di benzina, è diventato un punto critico di pericolo. Troppo spesso vediamo automobilisti mettere a repentaglio la propria vita e quella degli altri, facendo inversioni pericolose su doppia striscia continua. Chiediamo con urgenza all’ANAS di intervenire e installare dispositivi di sicurezza adeguati su questa strada. Telecamere di sorveglianza, segnaletica più chiara, rallentatori o qualsiasi misura possa prevenire incidenti fatali devono essere considerati e implementati al più presto. Uniamo le nostre voci per proteggere la vita e la sicurezza dei nostri concittadini. Facciamo pressione sull’ANAS affinché agisca immediatamente per rendere questa strada sicura per tutti. Firmate la petizione e unitevi a noi nel promuovere la sicurezza stradale nella nostra comunità. Grazie per il vostro sostegno.”

Segue il link per firmare a livello digitale:

https://www.change.org/p/dispositivo-di-sicurezza-aurelia-km-31-32?utm_content=cl_sharecopy_37903842_it-IT%3A6&recruited_by_id=2bfed760-d375-11ee-a192-83e130a1415c&utm_source=share_petition&utm_medium=copylink&utm_campaign=psf_combo_share_message&utm_term=petition_dashboard_share_modal&share_bandit_exp=message-37903842-it-IT

Post correlati
CittàNotizie

Sagra del Carciofo: il programma della giornata conclusiva

CittàNotiziepolitica

Cerveteri, Travaglia e di Cola lasciano il gruppo consiliare PD. Il Presidente del Consiglio: "Divergenze a livello locale e centrale"

CittàCronacaNotizie

Sagra del Carciofo: il programma di sabato 13

Notizie

Cerenova, la storia si ripete: uomo aggredito da un cane davanti casa

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.