fbpx
 
AttualitàCittà

Valcanneto, all’Istituto Don Milani piccoli giornalisti scientifici crescono

Grazie al progetto promosso dalla Delegata alle Politiche Scolastiche del Comune di Cerveteri Pamela Baiocchi gli studi e le ricerche dei ragazzi dell’Istituto pubblicate sul magazine Nautilus Discovery

Valcanneto, all’Istituto Don Milani piccoli giornalisti scientifici crescono

Piccoli giornalisti e divulgatori scientifici crescono. Merito della Delegata alle Politiche Scolastiche del Comune di Cerveteri Pamela Baiocchi, che nei mesi scorsi ha coinvolto i ragazzi della secondaria dell’Istituto Don Lorenzo Milani di Valcanneto in un progetto totalmente gratuito di giornalismo scientifico, che ha portato alla pubblicazione di un nuovo numero della rivista “Nautilus Discovery – alla Scoperta della Scienza Junior”.

La rivista è pubblicata sul sito dell’Associazione Nautilus www.nautilusdiscovery.it, che in brevissimo tempo dalla sua nascita può contare numeri in termine di visualizzazioni davvero importanti: quotidianamente oltre 3500 lettori scelgono il sito di Nautilus per approfondire qualsivoglia argomento scientifico, per una media mensile che sfiora i 100mila contatti.

A questi, si aggiungono gli oltre 2500 “like” della pagina Facebook collegata, che garantiscono dunque una ulteriore straordinaria visibilità al lavoro dei ragazzi della Don Milani.

Valcanneto, all’Istituto Don Milani piccoli giornalisti scientifici crescono

“Discovery Junior è un progetto a cui tengo moltissimo e che sono felice di aver condiviso con una scuola della nostra città – ha dichiarato la Delegata Pamela Baiocchi – è un lavoro che ha una enorme importanza nel campo della ricerca scientifica a livello didattico, perché, grazie soprattutto al quotidiano lavoro che svolgono le docenti, stimola ulteriormente i ragazzi ad approfondire, a conoscere, ad informarsi, ad avere nuove curiosità e dunque a studiare con un entusiasmo sempre maggiore. La pubblicazione delle loro ricerche su un magazine ufficiale, riconosciuto e già ampiamente apprezzato come Nautilus Discovery è la ciliegina finale, il premio per il lavoro svolto dai ragazzi che giorno dopo giorno hanno impiegato passione, fantasia e grande dedizione in questa iniziativa”.

“Sono estremamente soddisfatta per come si è sviluppato questo progetto – prosegue la Delegata Baiocchi – per tutto questo quindi è doveroso da parte mia fare dei ringraziamenti, davvero di cuore, oltre che agli studenti, alle Docenti dell’Istituto Don Milani, le Professoresse Carmela De Crescentiis, Chiara Serra, Daniela Pirazzi e il Professor Francesco Carusi, che hanno seguito passo dopo passo l’intero progetto, implementando e ottimizzando i metodi di ricerca dei ragazzi, ovviamente alla Dirigenza Scolastica, nella persona della Preside Dottoressa Paola Di Muro, la Vicepreside Lucilla Lattanzi e il secondo collaboratore del Dirigente Scolastico, la docente Maria Di Matteo, che con convinzione ha sposato l’iniziativa e a tutti gli studenti, da oggi anche piccoli grandi giornalisti scientifici”.

Il progetto, la realizzazione del magazine e la pubblicazione sono totalmente gratuite per l’Istituto Scolastico e per le famiglie dei ragazzi.

Le scuole del territorio e i Gruppi Giovanili che desiderassero saperne di più sul progetto, valutando l’opportunità di avviare collaborazioni, possono contattare il numero 3701291611 o inviare una e-mail a [email protected]

Post correlati
CittàCronacaNotizie

Cerveteri, alla Salvo D'Acquisto un flash mob per dire no alla violenza sulle donne

CittàCronaca

Trovati in possesso di 229 kg di hashish: arrestati dalla polizia due cittadini magrebini

CittàCronaca

Croce Rossa: per la colletta alimentare raccolti a Santa Marinella 1.426kg di merce

CittàCronaca

Denunciati due bracconieri nel Parco Naturale Regionale Bracciano Martignano

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.