fbpx
Italia

Vaccini, Locatelli: “Entro marzo 13 milioni di dosi in Italia”

Intervistato da Lucia Annunziata: “Siamo il secondo paese Ue, dopo la Germania, per dosi somministrate; primo per vaccinati con seconda dose”

Vaccini, Locatelli: “Entro marzo 13 milioni di dosi in Italia” –

Franco Locatteli dichiara che entro la fine di marzo l’Italia dovrebbe ricevere 13 milioni di dosi di vaccino.

Il medico, presidente del Consiglio Superiore di Sanità, lo ha dichiarato durante la trasmissione “Mezz’ora in più” condotta da Lucia Annunziata.

Locatelli ha spiegato che il problema della prima fase di vaccinazione è stato il numero delle dosi rese effettivamente disponibili.

Delle stimate 6 milioni di dosi, ne sono giunte in Italia solo 4,7 milioni.

La Germania risulta essere la nazione dell’Unione Europea che ha somministrato più vaccini.

Ma, Locatelli ha voluto sottolineare che l’Italia è la prima nazione in Europa per numero di seconde dosi somministrate.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàItaliaNotizie

Mascherine, forse da luglio cadrà l’obbligo all’aperto

ItaliaNotizie

Coronavirus, per Speranza occorre mantenere “corrette abitudini”

EconomiaItaliaNotizie

Autostrade, finisce l’era Benetton e tornano sotto il controllo del Tesoro

ItaliaNotizie

Lavoro, in Italia aumentano disoccupati e lavoratori inattivi

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.