fbpx
AttualitàCittàCronacaOspiti

Turismo lento, la Califano propone un marchio per il ‘Lazio delle Meraviglie’

La nota della Consigliera Regionale del Lazio Michela Califano

Turismo lento, la Califano propone un marchio per il ‘Lazio delle Meraviglie’ –

L’iniziativa di ieri a Zagarolo, in uno dei territori più belli della nostra Regione, al quale hanno partecipato l’assessore regionale al turismo Lorenza Bonaccorsi, il sindaco Lorenzo Piazza, l’assessore alla cultura Emanuela Panzironi e tanti amministratori dei comuni limitrofi, è stata l’occasione per lanciare una proposta: un marchio Lazio. Un modo per valorizzare le nostre innumerevoli bellezze. 

Il 2019 è l’anno del turismo lento.

Un modo per valorizzare i Comuni e i borghi meno battuti dal flusso internazionale e nazionale attraverso un turismo meno frenetico e disordinato ma al contrario più ‘dolce’, in cui ritrovare e vivere se stessi, il territorio e le sue unicità prendendosi il tempo necessario per farlo. 

La Consigliera Regionale del Lazio Califano

Penso al Lazio dei sentieri e dei borghi. Al Lazio dei parchi naturalistici. Al Lazio dei cammini spirituali, della via Francigena, del cammino di Francesco nella Valle Santa e ancora a quello di San Benedetto e delle Abbazie.

Il Lazio delle sagre e delle ricorrenze. Il Lazio in cui la tradizione enogastronomica si fonde alla millenaria storia. 

A un Lazio finalmente ciclabile, grazie al quale unire e interconnettere i nostri tesori attraverso quel ‘piano regionale della mobilità ciclistica’ che dovrà essere elaborato in forma concreta dalla Città Metropolitana di Roma Capitale, dalle Province, i comuni, le unioni dei comuni e le associazioni che promuovono l’uso della bicicletta. 

Un ‘marchio Lazio’ servirebbe proprio per pubblicizzare i nostri tesori, per incuriosire i turisti, e ‘tentarli’ con le nostre unicità.

Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Lazio, Michela Califano 

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàCronaca

Coronavirus, da domani a Roma sospese le procedure concorsuali

Ospiti

Presentato alla stampa il probabile cenotafio di Romolo

Ospiti

A Ladispoli raccolta di giocattoli per i bisognosi

AttualitàCronaca

Coronavirus, sospese le uscite didattiche e i viaggi d'istruzione

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?