fbpx
 
AttualitàCittàCronacaNotizie

Trasporti: rientro infernale per chi viaggia in treno, tra soppressioni e ritardi

Il fulmine che oggi pomeriggio si è abbattuto all’altezza della Stazione Ostiense ha paralizzato l’intera rete ferroviaria.

Meteo impazzito. Rientro infernale per chi viaggia in treno, tra soppressioni e ritardi –

Uno di quei giorni da dimenticare.

Sono ore di sofferenze queste per i pendolari che da Roma stanno tentando di fare rientro a casa dopo la giornata di lavoro.

“Colpa” del fulmine che nel pomeriggio di oggi, durante la “bomba d’acqua” pomeridiana sulla Capitale si è abbattuto nei pressi della Stazione Ostiense, causando danni sull’intera linea.

Già da prima infatti, erano molteplici i treni annullati con partenza da Roma Termini.

Attualmente la situazione è questa: traffico fortemente rallentato, con ritardi fino a 90 minuti e riprogrammazione del servizio ferroviario, nel nodo di Roma per un guasto agli impianti di circolazione fra Roma Ostiense e Roma Tuscolana.

Le linee interessate sono: Roma – Fiumicino Aeroporto (FL1), Roma – Viterbo (FL3) e Roma – Civitavecchia (FL5).

Continua l’intervento dei tecnici di RFI.

Post correlati
Città

Ladispoli e l'estate: riuscita l'iniziativa "Arte d’aMare"

Cronaca

Cerveteri, incendio boschivo in Via Doganale: sul posto Protezione Civile e Vigili del Fuoco

Città

Santa Marinella: estate, successo per l'incontro con la giornalista e scrittrice Loredana Lipperini

Cronaca

Cerveteri, vasto incendio boschivo a Pian della Carlotta: sul posto operativi Vigili del Fuoco e Protezione Civile

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.