AttualitàCronacaNotizie

Torrimpietra, rubati molti sax della collezione Berni

Il proprietario della collezione Attilio Berni era l’organizzatore di Saxophobia a Cerveteri

Torrimpietra, rubati molti sax della collezione Berni

Pasqua amara per Attilio Berni, il noto musicista e sassofonista residente a Torrimpietra e molto legato a Cerveteri dove negli scorsi anni ha organizzato le edizioni di Saxophobia. Nella notte di Pasqua sono stati rubati molti pezzi, molto pregiati, della sua collezione Berni ospitati nella sede del Centro Studi musicali Torre in Pietra. Sembra che i ladri siano entrati nel centro studi dopo aver divelto una inferriata e probabilmente dopo aver manomesso l’impianto di allarme. Oltre ai tanti strumenti di valore sono stati portati via anche 4000 euro.

“Ringrazio le centinaia di persone, scrive il musicista, che mi stanno ancora contattando a causa di quanto accaduto e mi scuso per non riuscire a rispondere. Sono ancora frastornato ma commosso dalla presenza e vicinanza che tutti mi state esprimendo. Non riesco a replicare ai vostri messaggi perché sto ancora procedendo con l’inventario degli strumenti trafugati. Grazie infinite per i vostri pensieri”.

Un messaggio di solidarietà è arrivato dal Sindaco di Fiumicino, Esterino Montino: “Un gesto ignobile, il furto di oltre una decina di preziosi sax dalla collezione del maestro Berni. Un danno non solo per lui, ma per tutta la comunità di Fiumicino e gli appassionati di musica. Faccio mio l’appello del maestro Berni per il ritrovamento dei preziosissimi sassofoni trafugati nel giorno di Pasqua dai locali in cui erano gelosamente custoditi in attesa di essere trasferiti, insieme a tanti altri pezzi nel nuovo Museo del sax che inaugureremo presto a Maccarese”.

I PEZZI RUBATI

IL SERVIZIO ANDATO IN ONDA AL TG5

https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/tg5/restituite-i-sassofoni-sono-come-un-van-gogh_F309453601446C08?fbclid=IwAR3ivMDvSSMpWQU3vo-m0-twuUCOihvuoCDX2e4bWPIXqM0Rqlbum03au6s

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotizie

'Cleanup', Nature Education-Parley: ''A Santa Marinella 'vince' la sporcizia''

CittàNotizie

Incendio di sterpaglie a San Nicola

CittàNotizie

Vannini, Ciontoli sotto accusa per minaccia aggravata

CittàNotizie

Jova Beach Party e Lungomare dei Navigatori Etruschi: Pascucci conferisce Encomi formali

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista