fbpx
 
Notizie

Torre Flavia, si punta molto sulla zona nord



Appuntamento il 2 febbraio con un plastic blitz finalizzato alla rimozione della plastica negli stagni dietro la spiaggia del corriere piccolo

di Marco Di Marzio

Torre Flavia, si punta molto sulla zona nord –

È partito nel migliore dei modi per i volontari e per la Palude di Torre Flavia, il 2020.

In queste settimane i volontari hanno realizzato un nuovo ponticello al boschetto degli olmi (grazie a Carlo e ad Egidio), sistemato il magazzino degli attrezzi e del centro visite, realizzato muretti e bonificato i settori del fratino nelle prime due spiagge a nord (grazie al lavoro di una squadra formata da 5 – 7 volontari), bonificato e recuperato 5mila metri quadrati dell’ex stabilimento Zelio.

Tantissimi i progetti realizzati anche da Scuolambiente con le scuole a nord e con i progetti artistici di Silvia Filippi come ad esempio quello di Land Art con tema “I muretti del fratino”.

A breve sarà inoltre pubblicato un manuale di 224 pagine a colori (gratuito) dove sarà spiegato il modello di gestione (quasi unico in Italia).

I volontari, guidati dal responsabile della Palude di Torre Flavia, hanno deciso di puntare molto sulla zona nord.

Per il responsabile di Torre Flavia è prioritario migliorare la zona con la sistemazione dei sassi e dei cartelli dei sentieri nell’ex parcheggio,

bonificare dai rifiuti l’area ex Zelio.

A tal proposito 30/40 studenti universitari partiranno con la bonifica “hard” non prima del 15 marzo.

Ma i volontari potranno rimboccarsi le maniche anche prima

In programma anche il restauro dell’orto botanico con sassi e cartelli devastati dall’ultima mareggiata, migliorare i muretti del fratino alla spiaggia del corriere piccolo.

Per poter contribuire a migliorare l’area è necessaria solo tanta buona volontà, sacchi e guanti.

E per ripulire l’area dalla plastica torna l’appuntamento con il plasti blitz.

L’evento è in programma per il 2 febbraio.

Obiettivo: rimuovere la plastica negli stagni dietro la spiaggia del corriere piccolo.

Post correlati
CittàCronacaNotizie

Cerveteri, per Santa Barbara porte aperte alla caserma dei Vigili del fuoco

Notizie

Santa Marinella, Tidei: "Bilanci in ordine ma per 20 anni dovremo pagare debiti ereditati dal passato"

Notizie

Cerveteri, da lunedì 4 dicembre nuovo orario per l'Eco sportello

CittàNotizie

Cerveteri, approvato all'unanimità il Piano Antenne

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.