fbpx
Notizie

SuperEnalotto, Lazio: doppietta di vincite a Ladispoli

Con la stessa schedina un giocatore ha centrato due “5” per una vincita complessiva da 44mila euro

SuperEnalotto, Lazio: doppietta di vincite a Ladispoli

Con la stessa schedina un giocatore ha centrato due "5" per una vincita complessiva da 44mila euro
SuperEnalotto, Lazio: doppietta di vincite a Ladispoli

Lazio protagonista con il SuperEnalotto: nel concorso di ieri sera a Ladispoli e San Felice Circeo sono state centrate due vincite.

A Ladispoli, con la stessa schedina un giocatore ha centrato due “5” per una vincita complessiva da 44mila euro (giocata convalidata al Tabacchi di via Madrid 1).

Il Jackpot, nel frattempo, ha raggiunto i 61,5 milioni di euro, secondo premio in palio in Europa e terzo al mondo.

L’ultimo “6” è stato centrato lo scorso 13 agosto, con 209,1 milioni, premio più alto assegnato nella storia del gioco, a Lodi (Milano), mentre nel Lazio il Jackpot manca dal 2012 quando furono realizzati ben due 6, entrambi a Roma, uno da 25,8 milioni a maggio e un altro da 18,8 milioni ad agosto.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Coronavirus, 901 casi positivi totali nel Lazio

CronacaNotizie

Incidente in A12: moto contro camion. Morto centauro

CittàNotizie

Ladispoli, il Sindaco: ''La città è di nuovo Covid free''

CittàNotizie

S. Marinella, siglato accordo con Benedettine: via a lavori di trasloco degli uffici comunali

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.