fbpx
CittàNotizie

Storie Maledette, Franca Leosini intervisterà Antonio Ciontoli

La regina della cronaca nera tornerà in tv con due puntate speciali domenica 30 giugno e martedì 2 luglio

Storie Maledette, Franca Leosini intervisterà Antonio Ciontoli

Storie Maledette, Franca Leosini intervisterà Antonio Ciontoli

Franca Leosini torna in tv con un’intervista esclusiva a Antonio Ciontoli, il padre della fidanzata di Marco Vannini, il ragazzo di Cerveteri ucciso da un colpo di pistola il 17 maggio 2015 mentre si trovava nella casa della sua fidanzata a Ladispoli.

Si tornerà a far luce sul caso di cronaca che scuote l’Italia da ben quattro anni con uno speciale su Rai3 suddiviso in due puntate che andranno in onda domenica 30 giugno e martedì 2 luglio.

La regina della cronaca nera cercherà di stringere il cerchio sulla terribile vicenda intervistando il capofamiglia dei Ciontoli, condannato inizialmente a 14 anni di reclusione dalla Corte d’Assise e poi a 5 anni con l’accusa di omicidio colposo. L’uomo avrà modo di raccontare la sua versione dei fatti, tutto quello che è accaduto al giovane Marco nei suoi ultimi istanti di vita.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Civitavecchia, 4 neonati positivi al coronavirus trasferiti al Bambino Gesù

Notizie

Ladispoli, prorogata al 13 aprile la sospensione del pagamento dei parcheggi su strisce blu

CittàNotizie

Coronavirus, marmellate e limoni donati alla città di Cerveteri

Città

Santa Marinella, l'Ass. Nature Education non si ferma e lancia l'hashtag '#CovidTrash'

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.