CittàCronacaNotizie

Stavano trasportando 130 suini al macello: fermati dalla Stradale di Ladispoli – Cerveteri

278 Condivisioni

Gli animali sono stati sequestrati e trasferiti momentaneamente in una stalla di Manziana. Contestate svariate infrazioni per migliaia di euro

Stavano trasportando 130 suini al macello: fermati dalla Stradale di Ladispoli – Cerveteri –

Era partito dalla Lombardia con 130 suini diretti al macello in Campania ma è stato fermato dagli uomini della Polizia stradale di Ladispoli – Cerveteri che lo hanno intercettato e fermato.

Gli Agenti hanno così scoperto che all’interno del veicolo erano presenti 130 suini ancora vivi di cui 115 non erano identificabili.

Grazie alla collaborazione con il servizio veterinario della Asl di zona, giunta sul posto su richiesta degli agenti, gli animali sono stati sequestrati e trasferiti temporaneamente in una stalla di Manziana per ulteriori accertamenti sanitari. Si cercherà inoltre di capirne la provenienza.

Al guidatore del mezzo pesante sono state inoltre riscontrate diverse infrazioni per svariate migliaia di euro.

Grazie al grande lavoro messo a punto costantemente dagli uomini della Polizia stradale, anche quest’anno le tavole degli italiani vedranno serviti cibi più sicuri.

Gli agenti della stradale, tra Civitavecchia e Fiumicino, non sono infatti nuovi a controlli di questo tipo.

Secondo una stima approssimativa, nel tempo, hanno infatti rispedito al mittente circa 750 tra ovini, bovini, tonnellate di tonni, decine e decine di migliaia di ricci di mare e anche diversi altri alimenti confezionati e derivanti dalla lavorazione degli animali.

278 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàCronacaNotizie

Santa Marinella, la Casina Rosa sarà intitolata al giornalista Stefano Trincia

Notiziepolitica

Cerveteri, causa estumulazioni il 26 chiuso il cimitero vecchio

AttualitàCronacaNotizie

Collezione Berni, ritrovati dal Commissariato nuovo Casilino molti pezzi della collezione

AttualitàCittàCopertina

Da Pyrgi a Santa Severa: un corso di divulgazione scientifica tenuto da Flavio Enei

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista