fbpx
 
CittàCronacaNotizie

Spagna, non ce l’ha fatta il piccolo Julien

Il bimbo di due anni caduto in un pozzo 13 giorni fa è stato rinvenuto a 100 metri di profondità privo di vita

Spagna, non ce l’ha fatta il piccolo Julien – Non ha un lieto fine purtroppo la storia del piccolo Julien, il bimbo di due anni, caduto dentro un pozzo il 13 gennaio, a Totalan, vicino a Malaga.

Dopo 13 giorni di scavi senza sosta, purtroppo, il bambino è stato rinvenuto privo di vita. Il corpicino del piccolo è stato ritrovato a 100 metri di profondità

Una notizia che ha lanciato nello sconforto i soccorritori e i genitori del piccolo.

Spagna, non ce l'ha fatta il piccolo Julien
Spagna, non ce l’ha fatta il piccolo Julien

Appresa la notizia, il padre di Julien ha avuto un malore ed è stato soccorso dal personale di un’ambulanza presente all’uscita del pozzo.

I genitori del piccolo sono conosciuti dai vicini del quartiere di El Palo dove vivono, a Malaga, ai piedi della montagna dove si trova Totalan.

Nel 2017 avevano perso un altro figlio di tre anni, Oliver, accasciatosi mentre passeggiava sulla spiaggia con i genitori.

Il ministero dell’interno spagnolo ha espresso le sue condoglianze alla famiglia e il suo “riconoscimento allo sforzo della @guardiacivil, i minatori e tutta la squadra di emergenza”.

Post correlati
Città

Ladispoli, inaugurata la mostra dell’artista Roberto De Nardo dedicata a Torre Flavia

Città

Regione Lazio, allerta rovesci e temporali a partire dal 22 luglio

Città

Litorale Romano, controlli dei Carabinieri: 6 arresti e 7 denunce

Città

Auto fuori strada ai Monteroni danneggia impianti fotovoltaici

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.