AttualitàCronacaNotizie

”Sos frigo” alla Melone, raccolti già 320 euro

26 Condivisioni

Il dirigente scolastico Riccardo Agresti ringrazia quanti hanno ascoltato il suo appello per dotare la scuola di un frigorifero per la conservazione del pasto da casa

”Sos frigo” alla Melone, raccolti già 320 euro – Su una spesa di circa 1.200 euro la scuola ha già ricevuto 320 euro. Il tutto per l’acquisto del frigorifero che servirà a conservare il pasto da casa che i bambini porteranno a scuola.

Ad annunciare il primo traguardo raggiunto è stato il dirigente scolastico della Corrado Melone, Riccardo Agresti, che nelle settimane scorse aveva lanciato l’appello.

Dopo lo sdoganamento del pasto da casa da parte del primo cittadino, alcuni genitori avevano regalato spontaneamente dei forni a microonde alle classi di appartenenza dei propri figli.

''Sos frigo'' alla Melone, raccolti già 320 euro
”Sos frigo” alla Melone, raccolti già 320 euro

Nessun problema dunque per riscaldare i pasti. Ora però serve un frigorifero per mantenere al fresco i pasti che lo necessitano.

Il Comune aveva spiegato di non avere le disponibilità economiche per procedere all’acquisto e così dalla scuola il dirigente scolastico aveva lanciato l’appello

“Ho finalmente potuto accedere al CCP della scuola – ha detto Agresti – per verificare le donazioni per l’acquisto del frigo per la conservazione dei cibi per i bambini che portano il pasto da casa”.

“Ebbene – ha proseguito il dirigente scolastico – siamo già a buon punto perché su una spesa che ipotizziamo potrà essere di circa 1.200 euro (per poter acquistare un capiente signor frigo con ventilazione interna), abbiamo già in cassa 320 euro”.

A questi ancora non risultano gli ultimi versamenti di cui però il dirigente scolastico sarebbe stato già informato.

Il dirigente scolastico della Corrado Melone Riccardo Agresti
Il dirigente scolastico della Corrado Melone Riccardo Agresti

“Per il momento ringrazio a nome di tutti i bambini della Melone – ha aggiunto ancora Agresti – i seguenti amici i cui versamenti risultano sul conto come già incamerati, ma altri ne compariranno man mano e li pubblicherò sulla mia pagina Facebook”.

E così il dirigente scolastico ha voluto ringraziare pubblicamente:

  • Andrea Pergola
  • Barbara Battolocchi Iacobelli
  • Bianca Patricolo
  • Damiano Scagnetti e Federica Camilo
  • Domenico Tarquinio Barletta
  • Ennio Mosci
  • Fabio e Maria Corsini
  • Paolo Casiccio

Intanto il preside ha anche ricordato il numero del conto corrente postale dell’istituto comprensivo sul quale effettuare il versamento: 001010293254 ( codice IBAN: IT44W0760103200001010293254).

“Ricordo – ha concluso – che le somme versate come donazioni liberali alla scuola sono tutte deducibili dalla propria dichiarazione dei redditi!”

26 Condivisioni
Post correlati
AttualitàEvidenza

“Una vita da social”. Al via la 6^ edizione della Campagna educativa itinerante sui temi dei social network e del cyberbullismo

AttualitàCittàCronacaNotizie

Ladispoli, il Fratino dopo il Jova Beach supera anche il freddo

AttualitàCittàCronacaNotizieOspiti

Occupazioni: sequestrato immobile del clan Casamonica occupato

AttualitàCittàOspitipoliticaUncategorized

Regione, Maselli: 'necessaria maggiore assistenza per le imprese' - VIDEO

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Vuoi leggere Baraondanews direttamente dal tuo computer?

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista