fbpx
Cronaca

Si allacciano abusivamente alla rete idrica pubblica: 4 in manette

84 Condivisioni

Dopo aver danneggiato la cabina pubblica dell’Acea avevano realizzato degli allacci abusivi alla condotta che trasportava l’acqua nelle loro abitazioni a costo zero

Si allacciano abusivamente alla rete idrica pubblica: 4 in manette –

Avevano divelto una cabina ACEA e si erano allacciati abusivamente alla rete idrica pubblica, usufruendo gratuitamente, e per anni, di acqua senza pagare un centesimo.

Per questi motivi, i Carabinieri della Stazione di Cesano di Roma hanno arrestato 4 persone con l’accusa di furto aggravato e danneggiamento.

Si tratta di 3 donne e un uomo, tutti romani di età compresa tra i 48 e i 77 anni che dopo aver danneggiato la cabina pubblica dell’ACEA, avevano realizzato degli allacci abusivi alla condotta pubblica che trasportava acqua nelle loro abitazioni a costo zero.

A segnalare le anomalie di consumo e di fatturazione nella zona sono stati gli stessi tecnici dell’ACEA che, durante un sopralluogo, si sono resi conto del raggiro ed hanno immediatamente contattato i Carabinieri.

Da quanto emerso dagli accertamenti dei militari, gli arrestati, benché residenti da anni a Cesano di Roma, non avevano mai sottoscritto alcun contratto di fornitura di acqua, motivo per cui il danno per le casse della Società multiservizi, non ancora quantificato compiutamente, sarebbe ingente.

I 4 furbetti sono stati posti agli arresti domiciliari nelle rispettive abitazioni in attesa del processo.

84 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Cronaca

Ritrovata coppia dispersa in montagna: le ricerche attivate tramite 112

Cronaca

"Pit stop" al Torrino: in manette 4 ladri meccanici

Cronaca

Rapina un uomo a bordo del bus e tenta la fuga: 25enne in manette

CronacaNotizie

Anguillara, incendio di sterpaglie e piante di cipresso

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?