fbpx
 
Cittàpolitica

Scuole, Poggio: “Caos anche a Fiumicino. Per il tempo pieno i posti non ci sono”



Scuole, Poggio: “Caos anche a Fiumicino. Per il tempo pieno i posti non ci sono” – “Sono assolutamente concorde con la protesta dei colleghi di opposizione D’Intino e Costa per quanto riguarda le mancate iscrizioni dei nostri studenti negli istituti di Ostia. Purtroppo il problema è ben più ampio e non riguardo solo l’Enriques. Anzi è assai esteso. Si tratta di una situazione ormai incancrenita, che si ripete da anni e che fa emergere un dato che ho più volte sottolineato: la totale carenza di istituti superiori nel Comune di Fiumicino. Ne avessimo non dovremmo recarci a Ostia.

Il Baffi è l’unico plesso all’Isola Sacra. E a Maccarese gli indirizzi come le aule e i posti sono insufficienti. La soluzione, come hanno ricordato i colleghi di opposizione, è ‘accontentarsi’ o andare a Roma con tutti i disagi del caso. Le linee Cotral sono a singhiozzo. La Roma-Lido non funziona. E non va meglio a Maccarese, con linee sfalsate e orari assurdi.

Scuole, Poggio: “Caos anche a Fiumicino. Per il tempo pieno i posti non ci sono”
Scuole, Poggio: “Caos anche a Fiumicino. Per il tempo pieno i posti non ci sono”

Una assurdità che purtroppo non vivono solo i ragazzi delle scuole superiori. Sì perché la carenza di scuole riguarda anche le elementari, soprattutto all’Isola Sacra, la località più popolosa del Comune. I posti per il tempo pieno sono scarsi. E a molte famiglie è stata proposta la soluzione Focene fino alle 16.30. Anche qui si tratta di un problema che deve essere risolto. Come si fa a chiedere a un genitore di recarsi a Focene dall’Isola Sacra ogni volta?

Anche se la competenza, come hanno giustamente ricordato i colleghi di opposizione, non ricade nelle competenze del sindaco Montino, è però necessario che ci si attivi immediatamente per risolvere tutte queste situazioni. Non è possibile che uno dei Comuni più importanti del Lazio non abbia né scuole elementari né scuole superiori.

Si parla sempre di puntare sulla formazione, sulla cultura e sui giovani e poi non ci sono le scuole. Un controsenso”.

Così il vicepresidente del consiglio comunale di Fiumicino, Federica Poggio 

Post correlati
CittàCronaca

Ladispoli, la Protezione Civile consegna all’istituto alberghiero una targa al merito

Attualitàpolitica

Lazio: approvata la programmazione della rete ospedaliera 2024-2026: previsti 169 posti letto in più

politica

Sport, due milioni di euro dalla Regione per incentivare e promuovere l'attività fisica nelle scuole

CittàCronacaNotizie

Civitavecchia, 16enne finisce contro un muro e perde la vita

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.