fbpx
 
Cultura

Scuolambiente e la giornata mondiale della biodiversità

Una tre giorni dedicata a consolidare nei ragazzi la consapevolezza dell’importanza di un costante esercizio di cittadinanza attiva

Scuolambiente e la giornata mondiale della biodiversità –

La Giornata Mondiale della Biodiversità si celebrerà domani, 22 maggio, in attesa del prossimo 5 giugno, quando si terrà quella dell’Ambiente.

In questo ambito l’Associazione Scuolambiente organizza il 23, 24 e 25 maggio tre giornate con le scuole per consolidare nei ragazzi la consapevolezza dell’importanza di un costante esercizio di cittadinanza attiva nei confronti dell’ambiente e della biodiversità.

Il 23 maggio si svolgerà al Monumento Naturale Palude di Torre Flavia un’uscita didattica “Alla scoperta del Tesoro di Torre Flavia” con gli alunni della Scuola primaria San Giovanni Battista della Salle di Roma e il 24 maggio, sempre a Torre Flavia si concluderà il percorso “Un’Aula Verdeblu” svolto con le classi 3C e 4D primaria dell’I.C. Salvo D’Acquisto di Cerveteri.

Ancora il 1° giugno si svolgerà un’uscita didattica con i ragazzi della scuola media dell’I.C. Maria Montessori di Roma.

Le visite in Palude si svolgeranno partendo dall’ingresso nord di Campo di Mare, area che è stata resa più accogliente e fruibile con panchine, tavoli e bacheche esplicative (su alcune sono riportati i resoconti fotografici delle attività svolte negli anni da Scuolambiente con le scuole).

In quest’area si trova anche il “Giardino del Fratino” allestito e messo a disposizione delle scolaresche dagli amici dello stabilimento Ezio alla Torretta. Il percorso continuerà poi verso sud con la massima attenzione per le zone di nidificazione del Fratino e del Corriere piccolo.

Con queste visite i ragazzi potranno godere di un territorio incontaminato e potranno comprendere come il costante lavoro degli operatori del Parco e delle associazioni come Scuolambiente consenta a tutti di usufruire, rispettandolo, di un ambiente ricco di biodiversità.

Il 25 maggio si inaugurerà presso l’I.C. Marina di Cerveteri il “Giardino delle Farfalle per la Pace”, allestito grazie al lavoro delle insegnanti e dei bambini che lo hanno arricchito dei loro manufatti e grazie alla collaborazione degli operatori della Multiservizi che hanno aiutato a mettere a dimora bellissime piante attrattive per farfalle e altri insetti.

Con queste attività Scuolambiente vuole, come ha fatto negli ultimi trent’anni, contribuire a ricordare che il Parlamento, con modifica dell’articolo 9 della Costituzione, ha riconosciuto un valore primario e costituzionalmente protetto alla tutela dell’ambiente, della biodiversità e degli ecosistemi.   

(Immagine di repertorio)

Post correlati
CittàCulturaCuriositàNotizie

Ricostruita la Fontana di Trevi, ma con i mattoncini LEGO

Cultura

Tolfa: domenica 26 giugno, al Giardino Comunale, l'ADAMO aps presenta Solidarietarte

CittàCultura

Estate a Tolfa, pubblicato il calendario degli eventi: si inizia domani

CittàCultura

Cerveteri: Luoghi di Felicità e non, l'evento teatrale a Piazza Santa Maria

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.