fbpx
 
Notizie

Scuola, Falconi (Italia Viva Cerveteri): “Pascucci si preoccupa invece che occuparsi dei problemi”

Cerveteri Falconi scuse Gubetti

Scuola, Falconi (Italia Viva Cerveteri): “Pascucci si preoccupa invece che occuparsi dei problemi” – riceviamo e pubblichiamo:

E no caro Sindaco Pascucci…… così non va proprio! Maurizio Falconi, consigliere Comunale di Italia Viva – interviene sulle esternazioni “Pascucciane” sulla riapertura della
Scuola.

“Le rassicurazioni divulgate, con grande sicurezza, durante l’estate si sono trasformate improvvisamente in dubbi e incertezze. Non ci stiamo a questo modo di procedere e rispondiamo al Sindaco punto per punto. Prendiamo atto delle doverose attività effettuate dal comune per attuare le disposizioni del governo sulla sicurezza scolastica.

Ma le preoccupazioni conseguenti non devono appartenere ad un sindaco che si deve occupare dei problemi, cercando di anticiparli. Se si prevedono scenari catastrofici, paventando chiusure dei plessi per ampie parti del territorio nel caso si riscontrassero dei sintomi influenzali, si diventa solo un generatore di ansia per la popolazione. E non è quello che serve in questo momento, dove invece si deve essere propositivi per ripartire in sicurezza. La popolazione ha bisogno di certezze e non di dubbi.

A Cerveteri occorre un Sindaco, e soprattutto una Giunta, capaci di governare e guidare la ripartenza e non di spargere ansia e insicurezza. La scuola è una di quelle attività che deve ripartire. Ora mi rivolgo alla Giunta in carica e dico che se non siete su questa linea dovete tutti trarne le giuste conclusioni, cioè dimettervi. Noi ci ricorderemo di questo vostro atteggiamento alla prossime elezioni. Questo sfogo settembrino sulla scuola coinvolge direttamente il governo e la Ministra Azzolina: non vorremmo che questo argomento sia strumentale e utilizzato per finalità di politica nazionale che poco interessa i cittadini di Cerveteri. Poiché infatti parlarne solo ora?

Per ultimo noi, come attivisti di Italia Viva di Cerveteri, non vogliamo prenderci i meriti ma sulla scuola avevamo già aperto un dibattito a luglio scorso. E in questo momento, continua Falconi, desideriamo essere vicini a quelle mamme che abbiamo incontrato nella nostra sede, con le quali abbiamo condiviso le loro preoccupazioni sulla riapertura della scuola. Al tempo non sono state credute. Oggi possiamo dire che avevano ragione loro e non il Sindaco e la sua Giunta che avevano minimizzato le loro preoccupazioni.

Consigliere Comunale di Cerveteri e Promotore del Comitato civico Italia Viva

Maurizio Falconi

Post correlati
Notizie

Trenitalia in sciopero domani e venerdì: possibili disagi

CittàNotizie

Santa Marinella, divieto di transito su via Valdambrini fino al 3 dicembre

CittàNotizie

Accoltellamento Civitavecchia: trovato il tunisino

CittàNotizie

Fiumicino: aveva con sé la "droga dello stupro", arrestato

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.