fbpx
 
Città

Santa Marinella, successo per l’iniziativa “Respirare il mare …e non solo”

Santa Marinella, successo per l’iniziativa “Respirare il mare …e non solo” –

Santa Marinella, successo per l’iniziativa “Respirare il mare …e non solo”

Il tempo incerto non ha scoraggiato gli organizzatori di “Respirare il mare …e non solo”, iniziativa che domenica mattina si è svolta al Porticciolo di Santa Marinella. Si tratta di un appuntamento, giunto quest’anno alla XVII edizione, dedicato all’asma e alle malattie respiratorie, curato da ALAMA-APS e da SSD Bracelli Club, patrocinata anche dal Comune di Santa Marinella e dalla Guardia Costiera. A portare i saluti del Sindaco Pietro Tidei e dell’Amministrazione Comunale sono stati il consigliere Alessio Manuelli e la Consigliera Paola Fratarcangeli.

“È stato un piacere ospitare nella nostra città questa iniziativa, che affronta il tema dell’asma coinvolgendo i ragazzi e le loro famiglie in attività legate mare e allo sport- ha affermato il consigliere Manuelli- Peccato che le condizioni meteo della mattina non abbiano consentito le uscite in barca, ma lo scopo è stato raggiunto comunque grazie ai tanti volontari intervenuti che hanno tenuto corsi teorici a bordo delle barche ormeggiate e parlato di cure e prevenzione.
Il mare è una vera e propria ricchezza per il nostro territorio ed è fonte di benessere per la salute di chi vi abita e di chi decide di soggiornarvi.- ha spiegato Manuelli –

Il clima marino della nostra costa è fonte di salute e benessere. Questo lo sanno bene gli specialisti e le associazioni che si occupano di asma e malattie respiratorie, che scelgono Santa Marinella per promuovere campagne di informazione proprio su asma e malattie respiratorie. Invitiamo quindi turisti e visitatori a scegliere la nostra città per soggiornarvi durante tutto l’anno e quindi per poter beneficiare appieno del nostro clima”, ha concluso il consigliere Alessio Manuelli.

“Mi unisco alle parole del Consigliere, ringraziando a nome dell’Amministrazione Comunale e della città, l’associazione ALAMA nella persona della presidentessa Sandra Frateiacci, la SSD Bracelli Club e il suo amministratore Andrea Frateiacci, e tutti gli intervenuti, per aver portato in città questa manifestazione che unisce salute e sport in nome del benessere e dell’importanza di vivere all’aria aperta in ambienti salubri e ricchi di benefici come sono il nostro mare e la nostra costa. Questo tipo di eventi sono anche un modo per far conoscere la nostra costa e il territorio, ricco di storia e di beni archeologici da scoprire e valorizzare ”, ha aggiunto la consigliera Fratarcangeli.

Post correlati
CittàCronaca

Santa Marinella, l'area dell'ex fungo gratuita per i residenti del centro storico

Città

Tre nuovi agenti per la Polizia Locale di Cerveteri

Città

Appuntamento con la storia di "Ladispoli"

CittàUncategorized

Carenza acqua a Ladispoli, il Sindaco incontra Acea Ato2

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.