fbpx
 
CittàCronaca

Santa Marinella, inaugurata la nuova farmacia comunale

Tidei: “Arrivare a questo traguardo è stato molto complesso”

Santa Marinella, inaugurata la nuova farmacia comunale –

Taglio del nastro questa mattina per l’inaugurazione della seconda farmacia comunale di Santa Marinella, un importante presidio sanitario che sorge in via Etruria e che andrà a servire i quartieri residenziali più a nord della cittadina.  In tal modo sarà assicurato   un fondamentale servizio agli utenti residenti e anche ai numerosi villeggianti.

Santa Marinella, inaugurata la nuova farmacia comunale

Presenti alla cerimonia il sindaco Avv. Pietro Tidei, l’assessore ai servizi sociali Pierluigi D’Emilio, quello alle attività produttive Emanuele Minghella, l’assessora alla pubblica istruzione Arch. Stefania Nardangeli oltre ad altri consiglieri e rappresentanti della pubblica amministrazione cittadina che a vario titolo hanno lavorato al raggiungimento di un risultato molto importante per tutta la città e la popolazione.

 “Arrivare a questo traguardo è stato molto complesso e per questo – ha detto il sindaco Tidei –  è doveroso ringraziare l’assessore ai servizi sociali e sanità Pierluigi D’Emilio che tanto si è speso per questa iniziativa e in particolar modo vorrei ricordare l’operato del nostro dirigente Luciano D’Avenia e del neo direttore della farmacia Dott. Nardini per il loro prezioso contribuito.

Per anni siamo stati, ingiustamente e strumentalmente accusati di voler svendere i beni comunali NIENTE DI PIÙ FALSO.  Non solo non abbiamo mai ceduto a privati la nostra prima Farmacia comunale di via Valdambrini ma abbiamo ottenuto di poter aprire una nuova struttura, che stavolta sorge in una zona lontana dal centro storico in una zona commerciale molto frequentata sia in inverno che in estate.

Ripeto dunque che nonostante le false accuse con le quali si cercava di delegittimare l’amministrazione comunale noi oggi stiamo mostrando ai cittadini una realtà ben diversa. Siamo un ‘amministrazione che crede nello sviluppo dei servizi in un quartiere che da sempre ne è stato sprovvisto. Grazie a questo nuovo servizio offerto alla cittadinanza, coloro che hanno necessità di acquistare beni di prima necessità come i farmaci non saranno più costretti a prendere il loro mezzo per raggiungere le farmacie delle altre zone del comprensorio- Sta di fatto che nonostante le numerose difficoltà incontrate, siamo riusciti a mantenere un impegno assunto con i cittadini e finalmente oggi apriamo la nostra seconda farmacia comunale”.

“Con il responsabile Dott. Nardini – ha voluto anticipare l’assessore D’Emilio – stiamo lavorando al sito internet in modo tale da proporre in seguito anche un servizio di consegna domiciliare.

 Stiamo offrendo alla nostra città solo servizi aggiuntivi”

Post correlati
Città

Santa Marinella, Tidei: “Proposte per la ex piscina comunale”

CittàCulturaEconomiaItaliaNotizie

Turismo: Cerveteri, Ladispoli e Santa Marinella al TourismA 2022

Città

Ceveteri, a Piazza Morbidelli messi a dimora 5 nuovi alberi

CittàCultura

Ladispoli, omaggio a Morricone per i 30 anni del Sacro Cuore

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.