fbpx
 
CronacaNotizie

Roma, si scambiano un borsone pieno di hashish: arrestati tre italiani

Uno dei tre era riuscito a fuggire, cambiarsi di abito e perfino tagliarsi i capelli per non essere facilmente riconosciuto

Roma, si scambiano un borsone pieno di hashish: arrestati tre italiani –

Oltre 7 chili di droga, migliaia di euro e ben 16 arresti: è questo il bilancio di una serie di operazioni contro lo spaccio di stupefacenti portate a termine a Roma dalla Polizia di Stato.

Si tratta di vari casi non legati tra loro se non dalla tipologia di reato.

A Primavalle sono stati arrestati tre italiani di 22, 25 e 42 anni per spaccio, in concorso tra loro, e intralcio alla giustizia.

I poliziotti hanno notato due autovetture, di cui una con due persone a bordo, che accedevano al cortile di un complesso edilizio.

Uno degli agenti si è così avvicinato ad una delle auto vedendo dei movimenti sospetti tra due dei sospetti, mentre il terzo si trovava all’interno del veicolo.

Ciò che ha fatto scattare l’agente è stato il passaggio di consegne di un borsone: a quel punto si è qualificato.

Uno degli arrestati ha allora lanciato il borsone addosso al poliziotto cercando di fuggire, ma i colleghi già appostati sono riusciti a fermarlo.

All’interno del borsone sono così stati rinvenuti 7 chili di hashish suddivisi in 70 panetti.

Dei tre, uno, quello di 25 anni, era però riuscito a far perdere le proprie tracce.

Gli investigatori sono poi riusciti a risalire a lui recandosi presso la sua abitazione.

Rintracciato telefonicamente, poco dopo è ritornato a casa, con abiti diversi e un altro taglio di capelli.

Dei tre è l’unico ad aver ottenuto gli arresti domiciliari.

Gli altri casi

Nelle sole ultime 24 ore gli agenti della Polizia di Stato hanno proceduto all’arresto di altre 13 persone che, in diverse operazioni, sono state colte nella flagranza di detenzione e spaccio di stupefacenti.

Casilino, Torpignattara, Fidene, Primavalle, Romanina, Viminale, Appio, Celio le zone interessate dove sono stati circa 200 grammi di stupefacenti tra hashish, cocaina e marijuana e 2 mila euro in contanti.

Post correlati
CittàCronaca

Santa Marinella, auto finisce fuori strada sulla statale Aurelia

CittàCronaca

Tentata rapina e lesioni aggravate a danno di un parroco: arrestato 50enne

CittàCronaca

Super ospiti al Premio Letterario Nazionale "Città di Ladispoli"

Cronaca

"Dona il sangue, salva una vita": domani raccolta presso il comitato della Croce Rossa a Santa Severa

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.