fbpx
 
Attualità

Roma, servizi anagrafici chiusi dal 10 al 16 dicembre

Necessarie operazioni di aggiornamento della banca dati

Roma, servizi anagrafici chiusi dal 10 al 16 dicembre

Dal 10 al 16 dicembre è prevista la sospensione dei servizi anagrafici al cittadino, sia in presenza che online: interruzione, questa, necessaria a convogliare la banca dati anagrafica di Roma Capitale nella Nuova Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR), in ottemperanza alle disposizioni governative.

Duplice lo scopo del progetto. In primo luogo consentire a tutte le Pubbliche Amministrazioni di accedere telematicamente a un unico archivio nazionale per l’acquisizione delle informazioni anagrafiche della popolazione. Allo stesso tempo permettere ai cittadini di richiedere i certificati Anagrafici e di Stato Civile presso qualsiasi comune italiano, e non soltanto presso quello di residenza, svincolandoli anche dall’obbligo di comunicare i propri dati ai diversi uffici della PA.

Un passo in avanti verso la decertificazione e lo snellimento della burocrazia: le procedure di variazione dei dati della popolazione saranno semplificate e unificate a livello nazionale.

Post correlati
AttualitàCittà

Arriva a Ladispoli il Percorso Culturale Coreutico Musicale di “Cu nno mi fazzu li piache”

AttualitàCittà

Il Sarcofago degli Sposi protagonista in un film

AttualitàCronaca

Civitavecchia, cambio al vertice dell’11° Reggimento Trasmissioni

AttualitàCittà

Poste italiane: a Roma e provincia da giovedì 1 dicembre in pagamento le pensioni comprensive di tredicesima

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.