Notiziepolitica

“Rifiuti di Roma, il sindaco Tedesco fa il gioco delle tre carte”

4 Condivisioni

Il consigliere comunale Articolo Uno di Allumiere, Simone Ceccarelli punta il dito contro il primo cittadino civitavecchiese Ernesto Tedesco

“Rifiuti di Roma, il sindaco Tedesco fa il gioco delle tre carte” –

“Sulla vicenda dell’arrivo dei rifiuti di Roma a Civitavecchia, il neo sindaco Tedesco fa il gioco delle tre carte”.

"Rifiuti di Roma, il sindaco Tedesco fa il gioco delle tre carte"
“Rifiuti di Roma, il sindaco Tedesco fa il gioco delle tre carte”

A puntare i riflettori sul primo cittadino civitavecchiese è il consigliere comunale di Articolo Uno di Allumiere, Simone Ceccarelli.

“Parla di uscire dalla città metropolitana ma è solo un diversivo per cercare di far dimenticare alla gente di questo comprensorio le enormi responsabilità che ha la destra laziale su questa sporca storia”.

“Sbraitare – ha detto Ceccarelli – non serve a niente e nemmeno prendere in giro le persone”.

“L’uscita dalla Città Metropolitana, infatti, non servirebbe a niente in caso di dichiarata emergenza rifiuti”.

Anzi. Per il consigliere Ceccarelli, l’uscita da Città Metropolitana indebolirebbe ancora di più Civitavecchia “che sarebbe fuori da ogni tavolo di trattativa e senza voce in capitolo”.

"Rifiuti di Roma, il sindaco Tedesco fa il gioco delle tre carte"
“Rifiuti di Roma, il sindaco Tedesco fa il gioco delle tre carte”

“Se il sindaco di Civitavecchia non comprende questo semplice fatto, è meglio che lasci subito il Pincio, perché non è luogo per lui”.

“Piuttoso – ha proseguito ancora Ceccarelli – si attivi per impedire questo ennesimo affronto al nostro territorio e non pensi, neanche per un secondo, di essere soltanto il sindaco di Civitavecchia in questa vicenda”.

“L’arrivo dei rifiuti riguarda tutto il comprensorio: Allumiere, Tolfa e Santa Marinella compresi”.

“La sua responsabilità politica non può limitarsi tra Boccelle e Borgata Aurelia”.

“Porti in Campidoglio la difesa del territorio e la stessa cosa facciano in Regione Lazio i consiglieri regionali Tidei, Minnucci, De Paolis e Porrello”.

“Abbiamo bisogno di politici che siano in grado di superare le beghe locali quando si tratta della salute di tutti i cittadini, non di guardare sempre e soltanto la punta delle proprie scarpe”.

4 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Incendio sulla a12, traffico bloccato

Notizie

Ladispoli, riconsegnato il centro anziani di via Trapani

Notizie

Jova Beach Party a Cerveteri, il Codacons: "Troppi disagi per i cittadini"

Notizie

"Cerveteri pronta a diventare di nuovo un faro di cultura e di civiltà. E' l'alba di una nuova era"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista