fbpx
Notizie

Ricercato dal 2015 esibisce un documento falso ai Carabinieri: arrestato

L’uomo, un cittadino albanese di 54 anni, deve scontare 9 anni per un ordine di custodia in carcere emesso dal Tribunale di Napoli nel 2015 per associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti

Ricercato dal 2015 esibisce un documento falso ai Carabinieri: arrestato –

Ricercato dal 2015 esibisce un documento falso ai Carabinieri: arrestato
Ricercato dal 2015 esibisce un documento falso ai Carabinieri: arrestato

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un cittadino albanese di 54 anni, con precedenti, che ha cercato di eludere il controllo esibendo un passaporto contraffatto, riportanti le generalità di un’altra persona, in quanto ricercato dal mese di novembre del 2015.

Nello specifico, i Carabinieri hanno fermato il 54enne in Piazza Ragusa, per un normale controllo, ma nel tentativo di eludere le verifiche alla banca dati, l’uomo ha esibito il documento d’identità rilasciato da autorità albanesi.

Ricercato dal 2015 esibisce un documento falso ai Carabinieri: arrestato
Ricercato dal 2015 esibisce un documento falso ai Carabinieri: arrestato

I Carabinieri insospettiti dal comportamento del 54enne, hanno approfondito il controllo sul documento che, dopo essere stato esaminato, prima con la “speciale” torcia a luce ultravioletta e successivamente con il sistema applicativo “Smartfad”, in dotazione ai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, è risultato falso.

Inoltre sulla vera identità dell’uomo, gravava un ordine di custodia in carcere di 9 anni, emesso dal Tribunale di Napoli nel 2015, per il reato di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. 

Il documento è stato sequestrato e l’uomo arrestato è stato portato nel carcere di Rebibbia.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Trema la terra in Abruzzo. Registrata scossa di magnitudo 3.7

CittàNotizie

Roma, 50 anni di AIL: il colosseo si illumina di rosso

CittàNotizie

Comitato Pendolari : " Attivati ascensori della stazione di Civitavecchia"

CittàNotizie

Italia in Comune: " L'amministrazione come investe i soldi dei cittadini?"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?