fbpx
AttualitàCronaca

Rete abbandonata sul fondale a Montalto. Intervento della Capitaneria di Porto

Rete abbandonata sul fondale a Montalto

Gli uomini della Capitaneria di Porto di Civitavecchia e della Delegazione di Spiaggia di Montalto di Castro, nel progetto “SETTIMANA BLU” sul rispetto della “risorsa mare” e sulla diffusione dei valori connessi ad un uso corretto del mare, hanno provveduto alla rimozione di una lunga rete da pesca pericolosa per la Sicurezza della Navigazione, in località le Murelle – Montalto di Castro.
L’intervento, che si inquadra nelle attività del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera di prevenzione e protezione dell’ambiente marino e di repressione dei comportamenti illeciti a danno dell’ambiente stesso e delle risorse biologiche in tutti gli ambiti marittimi e costieri di competenza, è avvenuto a seguito della segnalazione del Centro Diving della “SUBACQUEI MONTALTO”, che durante una immersione aveva notato la presenza della rete abbandonata nei fondali marini e ne ha segnalato la presenza alla locale Delegazione di Spiaggia di Montalto di Castro.
Da qui si sono messe in atto tutte le misure per rimuovere la rete di considerevoli dimensioni. Dopo attente valutazioni, grazie anche all’intervento ed alla collaborazione delle locali Associazione Diving “SUBACQUEI MONTALTO ” e “ASSOPAGURO”, intervenute con otto subacquei e tre mezzi nautici, l’operazione di recupero ambientale, si è svolta con successo.
Tutte le fasi dell’attività sono state coordinate e supervisionate dagli uomini della Guardia Costiera che sono intervenuti con il mezzo nautico GC A89.
Grazie al buon esito dell’operazione, alla perizia e delicatezza dei Sub intervenuti è stato possibile ristabilire l’integrità del fondale Marino e preservarne la bellezza.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Dà in escandescenza a San Pietro. Fermato giovane tedesco

AttualitàCittà

Civitavecchia, cambio al vertice dell’11° reggimento trasmissioni

CronacaNotizie

Cerveteri, discarica a cielo aperto in via di Casetta Mattei

Attualità

Civitavecchia, gli studenti dello Stendhal in visita ad Aque Tauri

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?