fbpx
 
AttualitàCittàCronaca

Respinti tentano di investire i buttafuori

Inseguimento nella notte, denunciato per resistenza a pubblico ufficiale uno dei due

Respinti, tentano di investire i buttafuori- Scena surreale quella che si è vista ieri notte a Roma davanti all’ingresso del Qube, popolare locale della movida capitolina.

Due ragazzi, respinti dai buttafuori perché evidentemente su di giri, sono saliti a bordo della loro auto (una Mercedes) e hanno tentato di investire gli addetti alla sicurezza.

Subito si è scatenato il panico tra la fila di gente che attendeva di entrare, tanto che è stata allertata la Polizia.

All’arrivo della volante, è nato un inseguimento per le vie cittadine. Uno dei due, il conducente, è riuscito a scappare, lasciando però sulla strada la targa del suo mezzo, rendendo molto facile l’identificazione da parte delle forze dell’ordine, mentre l’altro, sceso precedentemente dall’auto, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale dopo una colluttazione con gli agenti della Polizia.

Di Alessandro Ferri

Post correlati
Attualità

Consob, 37% famiglie non riesce ad affrontare le spese fisse

Città

Ladispoli, l'Istituto Alberghiero in visita al T.A.R. del Lazio

Attualità

Industria: il fatturato risale a novembre, +0,9% mensile

Attualità

La ricchezza delle famiglie è aumenta nel 2021, ma cala in termini reali

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.